Anno: XXIII - Numero 113    
Lunedì 4 Luglio 2022 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Oggi a Roma Deiana e De Meo parlano del Terzo Settore

Oggi a Roma Deiana e De Meo parlano del Terzo Settore

Confassociazioni, la confederazione che rappresenta le Federazioni, le Associazioni, le Imprese, i Professionisti e i soggetti del Terzo Settore in Italia e in Europa e che nata nel luglio 2013, raggruppa a oggi 729 organizzazioni in rappresentanza di oltre 1 milione e 250 mila professionisti di cui più di 213 mila imprese con una dimensione media di 5,3 addetti.

Oggi a Roma Deiana e De Meo parlano del Terzo Settore

 “Dopo il contributo – sostieneil Presidente di Confassociazioni, De Meo – del sociologo di Research Dogma, Fabrizio Fornezza “sullo scenario della sostenibilità tra pandemia e guerra in Ucraina: l’impatto sul Terzo Settore” e della tributarista Maria Teresa Giacomazzi dell’Istituto Nazionale Tributaristi (Int ) sulle problematiche di attuazione del Runts e dei nuovi adempimenti sull’Iva per le associazioni, la Conferenza si articolerà su 6 sessioni di lavoro per fare il punto sulle principali novità, esperienze e progetti di semplificazione nelle aree di intervento di associazioni, Odv , Fondazioni ed enti del Terzo Settore”. Le sessioni saranno coordinate dai Vicepresidenti Confassociazioni Terzo Settore e Fondazioni Its Giuseppina Bonaviri , Stefano Galloni , Daniela Salento , Angela Bernard, Silvano Mazzantini I. Nella prima si parlerà dello stato delle malattie rare in Italia con i Presidenti delle associazioni Federazione Uniamo , Aisf Ed Annet; nella seconda l’attenzione si sposta sulla disabilità ed il lavoro, progetti ed esperienze di inclusione lavorativa e tirocini, con gli interventi di Barbara Rizzi, Presidente Consorzio di Valenza (L’Impronta Orafa) e Vicepresidente Confassociazioni Luxury & Fashion sul progetto Erasmus+ Sas Project e di Gabriele Valli di Associazione Valenze, che illustrerà il primo corso di formazione per ragazzi autistici organizzato in collaborazione con la Fondazione Gambero Rosso, relativo la panificazione. “Nella terza sessione entriamo nell’attualità – ha evidenziato il Presidente di Confassociazioni Terzo Settore – in quanto insieme a Giorgio Maracchioni e Anna Ventrella rispettivamente Vicepresidente e Segretario Generale della branch, a Francesco Coraggio e Florinda Pavone si affronterà il tema drammatico l’emergenza Ucraina ed il Terzo Settore con la prof.ssa Olena Motuzenko dell’Università Kyv , visiting professor Università degli Studi di Camerino e coordinatrice del “Corridoio accademico Ucraina-Italia”. “I professionisti del Terzo Settore – ha concluso il Presidente di Confassociazioni, Angelo Deiana – con tutto il flusso emotivo e umano che traslano tra una realtà e l’altra sono costantemente in evoluzione. Fare della diversità una normalità è un percorso nobile e fattibile solo se si è uniti, solo se si crede nella forza della rete. E il nostro essere la rete delle reti dove protagonista è il fattore D sottolinea quanto il credere e il mettere in atto l’inclusione possa dare risultati dall’alto spessore umano e professionale”. Le altre sessioni della conferenza nazionale approfondiranno i seguenti temi e progetti: la quarta, a cura della Rete di Tutti Aps , dell’associazione Il Melograno, Solidarietà Ambiente Cultura e di Anima Donna Odv parlerà di Promozione culturale nel territorio e progetti per contrastare la povertà educativa. Nella quinta per verificare l’impatto rispetto alle Pa e alle parti sociali si affronterà il tema della co-pianificaziome e co-progettazione dei servizi pubblici per gli enti locali, il ruolo del Terzo Settore con gli interventi di Stefano Galloni , Vicepresidente della branch con delega alle Reti Socio-Sanitarie e dell’avv. Paolo Snidero , Vicepresidente con delega alla progettazione sociale. Alle 17.00 partirà l’ultima sessione coordinata dal Cons. Renato Loiero , Direttore del servizio Bilancio del Senato dove si parlerà dell’impatto sul Terzo Settore in Italia delle politiche di coesione ed inclusione sociale del Pnrr con Giacomo D’arrigo e Piero David autori del “Next Generation Eu e Pnrr Italiano, Analisi, Governance e Politiche per la Ripresa” (Rubbettino editore) e con il prof. Nicola Lupo, Coordinatore della Presidenza del Consiglio dei Ministri della “Unità per la razionalizzazione e il miglioramento della regolazione” ai fini dell’attuazione del Pnrr.

A chiudere la conferenza il Presidente di Confassociazioni, Angelo Deiana

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.