Anno: XXIII - Numero 139    
Martedì 9 Agosto 2022 ore 13:15
Resta aggiornato:

Home » Il Senato vari presto il ddl sull’equo compenso

Il Senato vari presto il ddl sull’equo compenso

Perchinunno (Aiga) all'indomani dell'ok al testo in Commissione

Il Senato vari presto il ddl sull’equo compenso

“Quello di giovedì è stato un passo fondamentale verso l’approvazione definitiva del disegno di legge sull’equo compenso.

L’approvazione costituirebbe un significativo passo in avanti nella prospettiva di ristabilire un equilibrio nei rapporti tra operatori economici e liberi professionisti, imponendo ai contraenti forti e alla Pubblica amministrazione il riconoscimento di compensi professionali proporzionati alla quantità e alla qualità del lavoro svolto.” Lo scrive, in una nota, il presidente nazionale dell’Aiga, Associazione italiana giovani avvocati, Francesco Paolo Perchinunno, che aggiunge: “Attendiamo fiduciosi affinché, la definitiva approvazione del testo da parte del Senato avvenga in tempi rapidi e all’unanimità”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Gli avvocati in fuga dalle Aule: un terzo pronto a cambiare lavoro

Gli avvocati in fuga dalle Aule: un terzo pronto a cambiare lavoro

08 Agosto 2022

A Napoli il prossimo concorsone annunciato dal Comune di Napoli con la prospettiva di inserire negli organici di Palazzo San Giacomo, nei prossimi tre anni, circa settemila figure professionali comporterà un’ulteriore fuga dalla professione per molti avvocati, giovani e meno giovani.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.