Anno: XXIII - Numero 139    
Martedì 9 Agosto 2022 ore 13:15
Resta aggiornato:

Home » Carenza medici nei Pronto soccorso, in Italia ne mancano 4mila.

Carenza medici nei Pronto soccorso, in Italia ne mancano 4mila.

Numero che potrebbe salire entro la fine del 2022 a oltre 5000, secondo le stime della Società italiana di medicina di emergenza e urgenza

Carenza medici nei Pronto soccorso, in Italia ne mancano 4mila.

In Italia, nel novembre 2021, mancavano già circa 4mila medici di Pronto soccorso. Numero che potrebbe salire entro la fine del 2022 a oltre 5000. È il quadro delineato dalla Società italiana di medicina di emergenza e urgenza, che raccoglie infermieri e medici del Pronto soccorso e del 118. Secondo le stime delle Simeu, ogni mese un centinaio di medici urgentisti dà le dimissioni. Un ulteriore problema riguarda la carenza dei posti dei reparti, e la conseguente presenza di pazienti costretti sulle barelle dei Pronto Soccorso per ore in attesa di essere ricoverati.

Secondo una stima della Società italiana di medicina di emergenza e urgenza i medici di Pronto Soccorso in Italia sono tra i 10 e i 12 mila. Ma il carico di lavoro sempre più pesante, i turni usuranti e le condizioni pessime, gli stipendi non adeguati e il mancato filtro della medicina del territorio portano da una parte la fuga allarmante di chi lavora da anni nei Pronto soccorso italiani, dall’altra il calo dei giovani che dopo la laurea scelgono la specializzazione in Medicina d’Urgenza. Tutto questo a fronte ogni anno di 21 milioni di accessi, con ben un terzo degli italiani che una volta ogni 12 mesi arriva in Pronto soccorso. Con il Covid, la situazione nei Pronto soccorso è peggiorata: il carico di lavoro è aumentato così come i turni di 12 ore, e domanda e offerta sono totalmente squilibrate.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Il medico deve farsi sempre trovare.

Il medico deve farsi sempre trovare.

09 Agosto 2022

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto che definisce nel dettaglio cosa devono fare le Regioni per garantirci una assistenza adeguata. Se non lo fanno entro gennaio prossimo, pagano di tasca propria.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.