Anno: XXV - Numero 62    
Venerdì 12 Aprile 2024 ore 13:15
Resta aggiornato:

Home » Identità e reputazione digitale di persone e aziende, arriva l’E-reputation manager

Identità e reputazione digitale di persone e aziende, arriva l’E-reputation manager

Nasce il primo network italiano professionisti specializzato nella trasformazione digitale dell’immagine e della reputazione di persone e aziende

Identità e reputazione digitale di persone e aziende, arriva l’E-reputation manager

Nasce Workengo, il primo network italiano di startup e professionisti specializzato nella trasformazione digitale dell’immagine e della reputazione di persone e aziende. Con un particolare focus sull’identità digitale, il network – composto da oltre 20 esperti digitali – realizza progetti inerenti la reputazione online, occupandosi anche di diritto all’oblio, inteso come consulenza per la rimozione di contenuti lesivi con partner legali, e attività per il miglioramento della customer satisfaction, del customer care. L’E-reputation manager è una figura professionale nata con l’avvento del digitale e specializzata nel digital marketing: la sua funzione principale è quella di accompagnare aziende e persone nel mondo digitale in modo sicuro e coerente, utilizzando le proprie conoscenze di comunicazione, informatica, analisi dei dati e giurisprudenza.

Una nuova professione che diventa sempre più importante se si considera che 1 candidato su 4 viene escluso durante le selezioni dalle aziende per contenuti presenti online (Adecco) e che il 25% del market value dell’azienda è rappresentato dalla reputazione presso i suoi target, tra cui fornitori, clienti, investitori (World Economic Forum). “In un contesto economico e sociale ormai dominato dalla trasformazione digitale, è indispensabile oggi che privati, professionisti e aziende si adeguino, mantenendo il controllo della propria reputazione online. Bisogna però adattarsi a questa nuova realtà in modo sicuro e consapevole. I nostri servizi sono pensati su misura per chi cerca lavoro, chi guida un’azienda, enti o persone comuni che possano cogliere le opportunità di tale mondo digitale e difendersi dai rischi, quali fake news, tutela della privacy, cyberbullismo, cyberstalking, furto d’identità e diffamazione”, dice Marco Aurelio Cutrufo che ha fondato Workengo ed è tra i primi E-Reputation manager formati in un percorso ufficiale per la gestione della reputazione di persone e aziende in Italia. Cutrufo ha curato dal 2012 ad oggi le attività di personal branding digitale e di comunicazione per oltre 200 soggetti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.