Anno: XXV - Numero 105    
Giovedì 13 Giugno 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » L’Agenzia delle Entrate smentisce l’Adc

L'Agenzia delle Entrate smentisce l’Adc

'Nessuna anomalia, il monitoraggio è continuo'.

L'Agenzia delle Entrate smentisce l’Adc

Le dichiarazioni precompilate 2024 messe a disposizione dei cittadini a partire dal 20 maggio, primo giorno utile per l’invio, “non contengono anomalie”.

 Lo precisa l’Agenzia delle Entrate smentisce l’Adc “vengono tempestivamente rielaborate e ciò avviene prima che i cittadini abbiano la possibilità di trasmetterle all’Agenzia delle Entrate. Pertanto, grazie a un monitoraggio continuo, i contribuenti non subiscono alcun contrattempo – afferma l’Agenzia sul proprio canale whatsapp – e possono utilizzare il servizio web gratuito messo a disposizione sul sito www.agenziaentrate.gov.it senza la necessità di doversi  rivolgere a centri di assistenza fiscale o professionisti.

Qualora dovessero emergere eventuali anomalie anche dopo la presentazione della dichiarazione precompilata, – aggiungono le Entrate – verrà assicurata ai contribuenti la massima assistenza anche tramite messaggi personalizzati nella procedura web.

In ogni caso, i contribuenti sono sempre tenuti a verificare i dati presenti nella loro dichiarazione precompilata ed eventualmente a modificarli o integrarli anche attraverso la nuova compilazione semplificata”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.