Anno: XX - Numero 109    
Venerdì 14 Giugno 2019 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Altro che austerity
festival del lavoro 2019

Altro che austerity

Arriva il rinnovo del parco vetture della Pubblica amministrazione. Lo rivelano i bandi della Consip

Altro che austerity

In arrivo 7.900 auto grigie, per una spesa prevista pari a 120 milioni di euro. E 380 auto blu, al costo di 48 milioni di euro. Il governo si appresta a spendere poco meno di 170 milioni di euro per rinnovare il parco auto della Pubblica amministrazione.

Lo rivelano i bandi della Consip, la centrale acquisti dello Stato. In attesa di polemiche da parte delle opposizioni all’esecutivo Conte, che si è sempre proposto di evitare spese “inutili”. Il bando per il noleggio di 7.900 auto grigie (vetture con o senza autista con una cilindrata inferiore a 1600 cc) è in dirittura d’arrivo, ricorda il Mattino: il termine per la ricezione delle offerte è scaduto proprio in questi giorni.

Quello relativo all’acquisto di 380 auto blu (vetture con una cilindrata superiore a 1600 cc) è in stato più avanzato: la procedura dovrebbe chiudersi entro ottobre. Pubblicato poco prima di Natale, il bando della Consip per il noleggio a lungo termine di veicoli senza conducente ha un valore complessivo di 120 milioni di euro circa: le offerte presentate prima del 25 marzo ora verranno esaminate dalla commissione giudicatrice.

Per l’acquisto delle auto blu è stato preparato invece un bando a parte, pubblicato dalla Consip a ottobre, del valore di poco inferiore ai cinquanta milioni (la spesa è prevista è pari a 48.550.350 euro). In questi anni la guerra alle auto blu avviata da Matteo Renzi quando era presidente del Consiglio ha prodotto risultati importanti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.