Anno: XXV - Numero 107    
Martedì 18 Giugno 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Confprofessioni riconfermata al Cnel

Confprofessioni riconfermata al Cnel

Il presidente Stella (Confprofessioni): “Un importante stimolo per dare nuovo impulso alle dinamiche del mercato del lavoro e delle libere professioni”

Confprofessioni riconfermata al Cnel

Confprofessioni confermata tra i componenti del Cnel per la Consiliatura 2023-2028. La Presidenza del Consiglio dei Ministri, lo scorso 27 aprile, ha infatti definito l’elenco dei rappresentanti delle categorie produttive ai fini del rinnovo del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro, ai sensi dell’articolo 4 della legge n.936 del 1986.

«Nell’ultima Consiliatura, il Cnel ha dimostrato di essere la sede privilegiata del dialogo sociale. Il continuo confronto con le parti sociali ha permesso di intervenire sui temi economici e sociali più rilevanti del Paese, rispettando fino in fondo il ruolo che la Costituzione gli attribuisce», afferma il presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella.

«La riconferma di Confprofessioni nella nuova Consiliatura rappresenta per noi un importante stimolo per dare nuovo impulso alle dinamiche del mercato del lavoro e delle libere professioni, sempre  attraverso una visione innovativa e condivisa».

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Notizie Correlate

Confprofessioni chiede una strategia condivisa per la crescita

Confprofessioni chiede una strategia condivisa per la crescita

24 Aprile 2024

Il presidente Stella sollecita l’apertura di un tavolo di confronto con le parti sociali. Bene il taglio del cuneo fiscale annunciato dal Governo, ma preoccupa l’andamento dei conti pubblici. E sulla riforma fiscale parità di trattamento tra lavoratori autonomi e dipendenti.

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.