Anno: XXI - Numero 165    
Venerdì 7 Agosto 2020 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » 400 milioni da Enti di previdenza privati nel fondo urbano ‘Esg’

400 milioni da Enti di previdenza privati nel fondo urbano 'Esg'

Cassa forense, Cnpadc e Inarcassa nel piano Coima da oltre 1 mld

400 milioni da Enti di previdenza privati nel fondo urbano 'Esg'

Con circa 400 milioni Cassa forense (avvocati), Cassa nazionale dottori commercialisti (Cnpadc) ed Inarcassa (ingegneri e architetti) sono entrate nel ‘Coima Esg impact fund’, il “primo fondo italiano di investimento chiuso con obiettivi misurabili di impatto ‘Esg’ (sostenibile e ‘virtuoso’, cioè, sui fronti dell’ambiente, della società e della ‘governance’)” che punta alla “rigenerazione sostenibile del territorio a livello nazionale”. La potenzialità di investimento del fondo, si apprende, è “superiore a 1,5 miliardi”; il progetto, rende noto Coima, a seguito di un ‘webinair’ di presentazione, “ha come obiettivo un tasso di rendimento superiore al 10% nella fase di sviluppo e un dividendo stabilizzato oltre il 5% nella fase a reddito”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.