Anno: XXV - Numero 105    
Giovedì 13 Giugno 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » Piano transizione 5.0: decreto di attuazione in arrivo

Piano transizione 5.0: decreto di attuazione in arrivo

In arrivo uno schema di decreto che darà attuazione ai crediti d'imposta previsti dal Piano transizione 5.0, finalizzati a sostenere gli investimenti delle imprese nella transizione green.

Piano transizione 5.0: decreto di attuazione in arrivo

È quanto si legge nel testo della risposta del Ministero dell’Economia e delle Finanze al Question Time presentato alla VI Commissione Finanze della Camera di Commercio (n. 5-02425) di Emiliano Fenu et al (M5S) per informazioni sulle tempistiche tecniche che consentono ai beneficiari di utilizzare i bonus.

L’interrogante richiede di sapere:                                                                                                                            

  • quanti contribuenti hanno beneficiato del credito d’imposta sugli investimenti per le start-up innovative?
  • quale è stata la ripartizione del credito d’imposta per le start-up innovative?
  • quali soggetti sono stati utilizzati?

Dati d’investimento: anno d’imposta 2022

 A questo proposito, a giudicare dai dati relativi alle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche per l’anno d’imposta 2022, sono 8.719 i contribuenti che hanno beneficiato della detrazione sugli investimenti per le start-up o le piccole e medie imprese innovative. La detrazione ammonta a 64 milioni di euro. La restante detrazione per tali investimenti è pari a 15,1 milioni di euro (dichiarati) Dandovi 2.712 contribuenti). I dati per tipologia di investimento comprendono l’importo “lordo” delle detrazioni, ovvero si riferiscono all’importo delle detrazioni spettanti senza tener conto della capacità fiscale del beneficiario. L’importo complessivo (circa 91 milioni di euro) è quindi superiore al dato aggregato sopra riportato (64 milioni di euro), poiché quest’ultimo si riferisce alle detrazioni effettivamente utilizzate.

Dati d’ investimento: anno d’imposta 2021

Guardando i dati relativi all’anno d’imposta 2021, dalle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche si evince che hanno beneficiato della detrazione sugli investimenti per le start-up o le piccole e medie imprese innovative 13.025 contribuenti. L’importo detratto è pari a 82,3 milioni di euro. Le restanti deduzioni relative a tali investimenti riportati da esercizi precedenti ammontano a 12,8 milioni di euro (dichiarate da 2.206 contribuenti).     

Articolo tratto del sito web di ZeroF24

Redazione: Stragroup Spa

Accedi al link: https://bit.ly/451R1EF

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Transizione energetica: super aiuti all’industria

Transizione energetica: super aiuti all’industria

11 Giugno 2024

Le aziende esposte ad un rischio reale di rilocalizzazione delle emissioni di carbonio potranno presentare richieste di aiuti del Fondo per la transizione energetica nel settore industriale, questo sarà possibile dal 10 giugno al 30 giugno 2024.

Credito d’imposta 4.0: nuovi obblighi

Credito d’imposta 4.0: nuovi obblighi

06 Giugno 2024

Le richieste di compensazione del credito d'imposta 4.0 sui beni devono essere presentate attraverso una nuova funzionalità semplificata tramite la piattaforma disponibile sul sito del GSE (Gestore Servizi Energetici), non più a mezzo pec.

ZES unica: richieste pronte per partire

ZES unica: richieste pronte per partire

04 Giugno 2024

La ZES è definita dalla legge come un'area delimitata del territorio dello Stato, può beneficiare di particolari vantaggi in relazione agli investimenti e alle attività di sviluppo.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.