Anno: XX - Numero 92    
Mercoledì 22 Maggio 2019 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Notariato cattolico: Scopo di lucro e utilità sociale tra prospettive future e norme statutarie da modificare
festival del lavoro 2019

Notariato cattolico: Scopo di lucro e utilità sociale tra prospettive future e norme statutarie da modificare

Assisi, convegno e assemblea annuale Ainc – Associazione Italiana Notai Cattolici

Notariato cattolico: Scopo di lucro e utilità sociale tra prospettive future e norme statutarie da modificare

L’importanza del ruolo dei professionisti nella vita civile, la competenza al servizio della società e la solidarietà. Saranno questi alcuni dei temi al centro della due giorni del VI congresso annuale che si svolgerà al Sacro Convento di Assisi il 17 e 18 maggio. Le relazioni di autorità civili e religiose, di notai, magistrati, avvocati, commercialisti saranno al centro della prima giornata dell’assise mentre il sabato sarà dedicato in particolar modo alla solidarietà e alla beneficenza. “La necessità di un confronto, il ruolo essenziale del notaio a garanzia dei cittadini e dei soggetti più deboli e la funzione di raccordo con il terzo settore, rappresentano il cuore del dibattito che, grazie a numerosi e prestigiosi ospiti, terremo nella due giorni di Assisi che prevede anche importanti momenti di solidarietà affinché lo spirito che ci guida di professionisti impegnati nel sociale abbia anche una immediata ricaduta sulla società”. Lo ha dichiarato Andrea Dello Russo, presidente nazionale Ainc illustrando il ricco programma della manifestazione che nella giornata di sabato prevede anche l’annuale assemblea dell’Associazione Italiana Notai Cattolici. La giornata di venerdì sarà aperta da Andrea Dello Russo, Presidente AINC, Fausto Cardella, Procuratore Generale della Repubblica presso Corte d’Appello di Perugia e Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino.  Sono previste relazioni di Roberto Dante Cogliandro, Vicepresidente AINC, Prof. Giuseppe Recinto, Notaio Domenico De Carlo, Avvocato Carlo Orlando, Consigliere, di Monsignor Orazio Pepe, Assistente Ecclesiastico Ainc, Prof. Andrea Orestano, Università degli Studi di Perugia, Notaio Andrea Fusaro, Dottore Commercialista Cristina Bertinelli, Notaio Giovanna Costamante e i saluti di  Stefania Proietti, Sindaco del Comune di Assisi, Francesca Di Maolo, Presidente Istituto Serafico di Assisi, Salvatore Lombardo, Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato, Filippo Brufani, Presidente del Consiglio Notarile di Perugia. Modera Claudia Marra, Giornalista RAI

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Certificazione di qualità: l’Anammi taglia il traguardo dei vent’anni

Certificazione di qualità: l’Anammi taglia il traguardo dei vent’anni

22 Maggio 2019

L’Associazione Nazional-europea degli AMMinistratori d’Immobili è stata la prima realtà del mondo condominiale ad ottenere la ISO 9001. In particolare, l’adesione a questo modello organizzativo si concentra sui servizi associativi, con l’obiettivo di migliorarli nel tempo e rispondere meglio alle richieste degli iscritti

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.