Anno: XXIV - Numero 88    
Mercoledì 31 Maggio 2023 ore 14:00
Resta aggiornato:

Home » Certing certifica le competenze dei periti industriali

Certing certifica le competenze dei periti industriali

Esposito (Cnpi), occasione per categoria di stare sul mercato

Certing certifica le competenze dei periti industriali

L’agenzia Certing e il Consiglio nazionale dei periti industriali hanno firmato un accordo quadro di collaborazione per la certificazione delle competenze dei periti industriali italiani, finalizzato all’individuazione e all’attivazione di specifici percorsi di certificazione condivisi, dedicati agli iscritti all’Albo dei periti industriali, tali da rispondere all’evoluzione della categoria sia in ambito nazionale che internazionale.

Lo si legge in una nota.

In particolare, il Consiglio nazionale dei periti industriali e Certing – organismo accreditato da Accredia e costituito all’interno della Fondazione Cni, Consiglio nazionale degli ingegneri – collaboreranno alla redazione di uno schema di certificazione generale e trasversale a tutti i settori e le specializzazioni, tradizionali e recenti, degli iscritti all’Albo dei periti industriali. il modello generale e trasversale di certificazione sarà denominato “perito industriale esperto”. Per il presidente degli ingegneri Armando Zambrano, “dopo quello firmato per la certificazione delle competenze dei veterinari, questo accordo per la certificazione dei periti industriali segna un altro passaggio fondamentale nel processo di crescita della nostra agenzia Certing, sempre più al servizio di tutto il mondo delle professioni, oltre che naturalmente degli ingegneri. Oltre tutto, la firma di questo documento conferma l’intenso rapporto di collaborazione che esiste tra il Consiglio nazionale dei periti industriali e il nostro”. L’obiettivo, secondo il numero uno dei periti industriali (Cnpi) Giovanni Esposito, “è mettere ogni professionista nelle condizioni di rispondere al meglio alle rinnovate esigenze del mercato. Anche le competenze professionali dei periti industriali, quindi, saranno d’ora in poi rese riconoscibili attraverso l’elaborazione di un sistema di certificazione costruito per gli iscritti al nostro albo, in conformità con gli standard internazionali applicati da Certing”. L’accordo firmato oggi sarà valido fino al 31 dicembre 2026.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.