Anno: XXV - Numero 69    
Lunedì 22 Aprile 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » RAGGIUNTO IL NUMERO PER INDIRE LA MANIFESTAZIONE

RAGGIUNTO IL NUMERO PER INDIRE LA MANIFESTAZIONE

Mga ufficializza 350 adesioni. Appuntamento a Roma, in piazza Cavour, il 19 aprile alle 10

RAGGIUNTO IL NUMERO PER INDIRE LA MANIFESTAZIONE

In più di trecento, sulle chat telegram e whatsapp, hanno scelto di metterci la faccia, o meglio, nome cognome foro.

Trecentocinquanta avvocati nelle chat apposite attivate, hanno fornito il loro nome e cognome per dare la certezza della loro presenza alla manifestazione di protesta e proposta contro l’iniquità previdenziale di Cassa Forense.

“Questo significa – dice il presidente di Mga Cosimo Matteucci – che abbiamo una base forte da cui partire: saremo perlomeno trecento, che intanto si stanno organizzando fra auto collettive e autobus a noleggio per rendere la trasferta più agevole ed economica per tutti e tutte. Questo significa – aggiunge – che da oggi la manifestazione (per la quale preventivamente abbiamo già dato comunicazione alla PS e al Comune di Roma) è indetta ufficialmente: il 19 aprile saremo a Roma tutte e tutti insieme per far sentire la nostra voce di avvocati e avvocate stanchi di una previdenza che di fatto non ci assicura nulla, mentre preleva somme ingenti dai nostri redditi già consumati dalla crisi, dall’inflazione, dalla Cartabia. Questo vuol dire che da oggi parte la campagna di proselitismo nei tribunali  – dice ancora Matteucci –  si raccolgono adesioni su altri social, si produrranno manifesti da affiggere, sarà pubblicata la piattaforma rivendicativa da presentare a Cassa, saranno organizzati altri autobus e altre auto collettive per raggiungere il luogo della nostra protesta.

Questo vuol dire – conclude – che anche seppur tacciati di essere disuniti e individualisti gli Avvocati sanno fare massa critica per rivendicare il diritto ad una esistenza dignitosa da lavoratori come prescrive l’art. 36 della nostra Costituzione”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

SENZA SALUTE NON C’È FUTURO.

SENZA SALUTE NON C’È FUTURO.

22 Aprile 2024

La difficile situazione in cui versa il servizio sanitario nazionale è il risultato di anni di tagli che hanno depauperato il sistema sanitario nazionale.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.