Anno: XXI - Numero 194    
Venerdì 25 Ottobre 2020 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » MENO BUROCRAZIA NEGLI ORDINI

MENO BUROCRAZIA NEGLI ORDINI

Fraccaro “Piuttosto che chiedere una norma in più'

MENO BUROCRAZIA NEGLI ORDINI

“Piuttosto che chiedere una norma in più”, occorre “fare in modo che queste ristrutturazioni” all’insegna dell’efficienza energetica, “pagate coi soldi delle nostre tasse, non creino speculazioni”, dunque, siano gli Ordini professionali a “controllare, a monitorare” che l’aiuto venga usato correttamente. E’ l’ammonimento espresso dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro, in merito al Superbonus 110%, partecipando ad un convegno del Consiglio nazionale degli architetti, occasione, afferma l’esponente governativo, per ricordare quanto ci sia nella misura incentivante sotto il profilo fiscale: non solo la chance di rifare caldaie e ‘cappotti’ energetici, ma anche “la parte della domotica” per abitazioni con controlli e programmazioni a distanza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

IL CSM OSTAGGIO DI DAVIGO

IL CSM OSTAGGIO DI DAVIGO

25 Settembre 2020

Piercamillo Davigo non vuole lasciare la carica di consigliere del Csm nonostante abbia raggiunto i limiti di età. Il Csm ha chiesto un parere all’Avvocatura dello Stato

COMMERCIALISTI E MEF: È ANCORA SCONTRO

COMMERCIALISTI E MEF: È ANCORA SCONTRO

23 Settembre 2020

L’ANC replica con durezza al comunicato Mef di qualche giorno fa, in cui il ministero vantava di aver ascoltato ed accolto le proposte dei commercialisti nel confronto avvenuto il 10 settembre 2020

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.