Anno: XXI - Numero 244    
Venerdì 4 Dicembre 2020 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Marina Calderone confermata alla guida del nuovo Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro

Marina Calderone confermata alla guida del nuovo Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro

Le consultazioni si sono svolte a Roma il 24 ottobre 2020, alla presenza di delegati giunti da tutte le Regioni d’Italia

Marina Calderone confermata alla guida del nuovo Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro

Si sono svolte sabato 24 ottobre 2020 a Roma le elezioni per il rinnovo del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro per il triennio 2020- 2023. Un evento svoltosi con regolarità e nel pieno rispetto dei protocolli sanitari, alla presenza dei delegati provinciali affluiti da tutta Italia. È questo un aspetto da sottolineare: la numerosa presenza nella Capitale (270 i votanti), nonostante la situazione socio-sanitaria conseguente alla ripresa dei contagi da Covid-19, non ha creato alcun problema di distanziamento o di assembramento sia per l’ordinato afflusso che per la perfetta organizzazione. Il risultato dello spoglio ha visto confermare la leadership della presidente uscente, Marina Calderone, capolista della lista unica presentata per questo rinnovo, che ha ricevuto il 97% delle preferenze. “Il voto dei delegati quest’anno ha una valenza doppia, che va oltre l’aspetto amministrativo – commenta Marina Calderone -. Rappresenta il grande senso di appartenenza che la nostra Categoria dimostra di avere, in ogni occasione possibile. L’aver voluto essere presenti a Roma a tutti i costi, viaggiando per ore, per lo più in macchina, testimonia cosa hanno in più i Consulenti del Lavoro: amore, passione, attaccamento. Valori che contraddistinguono la nostra professione; per questo motivo i delegati vanno ringraziati uno per uno. Questa dimostrazione di appartenenza alla Categoria ci inorgoglisce e ci impegna ben oltre i suffragi ricevuti”.

Il nuovo Consiglio nazionale si riunirà venerdì prossimo 30 ottobre per nominare l’Ufficio di Presidenza (Presidente, Vice Presidente, Segretario, Tesoriere) della consigliatura 2020-2023.

Fanno parte del nuovo Consiglio Nazionale:

Calderone Marina (Cagliari)

De Luca Rosario (Reggio Calabria)

Duraccio Francesco (Napoli)

Marcantonio Giovanni (Torino)

De Compadri Luca (Mantova)

Ricci Antonella (Bologna)

Braghin Massimo (Rovigo)

Sette Francesco (Bari)

Paone Luca (Milano)

Sassara Stefano (Udine)

D‘Angelo Giuseppe (Viterbo)

Pagina 2 di 2

Plevano Elisabetta (Pescara)

Ansideri Stefano (Perugia)

Puppo Paolo (Genova)

Bensi Alessandro (Prato)

Per il collegio dei revisori sono stati eletti:

De Carolis Marcello (L’Aquila)

Buscema Giuseppe (Catanzaro)

Cassarino Rosario (Ragusa)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

RIFORMA PENALE DA CAMBIARE

RIFORMA PENALE DA CAMBIARE

03 Dicembre 2020

Il parlamentare dem che segue il ddl: nuova prescrizione accettabile a condizione di velocizzare i giudizi, ma nella parità fra pm e avvocato

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.