Anno: XXIII - Numero 113    
Lunedì 4 Luglio 2022 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Patto tra Asi e ordine degli avvocati di Santa Maria Capua Vetere

Patto tra Asi e ordine degli avvocati di Santa Maria Capua Vetere

Sottoscritto un accordo per promuovere eventi formativi legati ai mondi dell'avvocatura e dell'industria

Patto tra Asi e ordine degli avvocati di Santa Maria Capua Vetere

Promuovere eventi formativi, studi e ricerche su tematiche legate allo sviluppo industriale e socio- economico, al ruolo dell’Avvocatura, sui temi della ‘giustizia’ e del ‘diritto’ nei processi industriali e negli investimenti nelle aree produttive. Con questi obiettivi è stato sottoscritto il protocollo d’intesa tra il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere e il Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della provincia di Caserta. Un Comitato paritetico permanente avrà il compito di coordinare le attività e proporre iniziative funzionali all’attuazione del Protocollo.

“Prosegue il percorso di collaborazione con il territorio – ha commentato la Presidente del Consorzio Asi Caserta Raffaela Pignetti – per offrire alle aziende occasioni di approfondimenti utili e di elevata qualità, per trovare nel confronto gli strumenti di sostegno alle imprese. La sottoscrizione del Protocollo d’Intesa con l’Ordine degli Avvocati consolida il rapporto con il mondo professionale e rappresenta un importante esempio di lavoro sinergico. Avviamo questa collaborazione per intercettare al meglio le esigenze e i bisogni del territorio e fornire informazioni chiare su temi di interesse per la comunità”.

“Sono soddisfatto per la sottoscrizione del Protocollo di intesa tra il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere e il Consorzio Asi di Caserta – ha dichiarato il presidente del Consiglio dell’Ordine Ugo Verrillo -. Si è appena concluso un articolato corso organizzato dal Coa con il Dipartimento di Scienze Politiche della Università Vanvitelli per la formazione degli avvocati come esperti nella negoziazione della crisi di impresa. Consideriamo questa una importante risorsa da mettere a disposizione del mondo imprenditoriale che, nel superamento della fase post Covid, ha visto un numero considerevole di aziende dover affrontare i problemi economici derivati dalla crisi pandemica. Ho riscontrato enorme sensibilità e disponibilità da parte della presidente Pignetti e del Comitato direttivo dell’Asi ad affrontare anche insieme a noi le tematiche della classe forense, con uno sguardo rivolto alle imprese”. Alla sottoscrizione del Protocollo erano presenti anche Angela Del Vecchio, presidente dell’Associazione Dignità Forense, e Bruno Amirante, consigliere dell’Ordine.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.