Anno: XXIV - Numero 28    
Giovedì 9 Febbraio 2023 ore 12:30
Resta aggiornato:

Home » Avvocato apre un servizio di consulenza nel metaverso

Avvocato apre un servizio di consulenza nel metaverso

Lo Studio Legale Zambonin ha attivato Meta-Avvocato, il servizio di consulenza nel metaverso, offrendo agli assistiti uno strumento in più per ridurre le distanze, ottimizzare gli incontri e migliorare l’esperienza utente

Avvocato apre un servizio di consulenza nel metaverso

Il Tuo Legale, brand di Studio Legale Zambonin, è uno tra i primi e più seguiti siti giuridici che ha dato la possibilità di richiedere ed ottenere consulenza legale anche on-line già nel 2003.

L’approccio disruptive è uno degli elementi vincenti del progetto che ha cambiato la percezione di una professione. Si era abituati a pensare agli avvocati come i professionisti dietro la scrivania che ti risolvono un problema a cui ti dovevi rivolgere con estremi formalismi e spesso passando da una segretaria. In questo contesto Il Tuo Legale si è posizionato come studio legale giovane e moderno, dove tradizione e cultura hanno sposato le nuove tecnologie e proprio internet ha dato la possibilità agli assistiti di ottenere consulenze, pareri o contatti direttamente dalla propria abitazione. Oggi si aggiunge un nuovo canale, il metaverso, dove è possibile incontrare gli avvocati di Studio Legale Zambonin in un ufficio virtuale (www.avvocatozambonin.it/meta-avvocato/).

“Nel 2003 ricordiamo che non esisteva Facebook e la video consulenza era uno strumento difficile per mancanza di connessioni a banda larga. In quegli anni lavoravo presso un prestigioso studio legale di Milano ma soffrivo la staticità del lavoro. Con molti sacrifici era possibile far carriera all’interno degli studi strutturati ma era molto difficile pensare di poter avviare una propria attività facendo quello che facevano tutti gli avvocati già da molti anni e con molte più risorse. Per questo abbiamo voluto un approccio diverso con cui proporci e questo ci ha permesso di differenziarci. Noi eravamo il tuo legale, un team giovane con tanta voglia di fare, molta umiltà e la capacità di ascoltare gli assistiti anche a distanza.” – Avvocato Francesca Zambonin. “Negli anni ci siamo rafforzati e abbiamo ottenuto incredibili soddisfazioni e ora, a distanza di vent’anni, ci siamo consolidati e siamo diventati un punto di riferimento per molte persone e aziende che trovano da noi la giusta flessibilità per un approccio al lavoro più moderno.”

Dopo 20 anni, Il Tuo Legale si è sviluppato con il supporto di Marco Daturi e di Zero Pixel inserendosi nel web su canali selezionati sia direttamente sia con servizi specifici, come per esempio il turismo (www.dirittodelturismo.it) e gli animali (www.avvocatoanimali.it).

“Con Meta-Avvocato, da oggi aziende e privati possono richiedere una consulenza legale anche nel metaverso dove vedere e parlare con gli avvocati di Studio Legale Zambonin in un modo nuovo. Il metaverso è ancora agli albori e non è ben chiara a nessuno la strada che prenderà ma riteniamo giusto esserci e offrire un servizio innovativo. A differenza delle video consulenze abbiamo un ambiente più dinamico con funzionalità e avatar che possano rendere l’esperienza più efficiente e piacevole, per quanto ricorrere ad un avvocato possa esserlo.” Marco Daturi – Zero Pixel. “Da più di un anno studiamo, sperimentiamo e sviluppiamo progetti nel metaverso con la consapevolezza che oggi sia ancora un terreno molto immaturo e che anche in futuro potrebbe diventare utile solo per alcuni sviluppi.”

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Cassa Forense, rivaluta dell’ 8,1% le pensioni dal 1/1/2023

Cassa Forense, rivaluta dell’ 8,1% le pensioni dal 1/1/2023

08 Febbraio 2023

Il CdA di Cassa Forense, con voto unanime, ha deliberato la rivalutazione dell’8,1% delle pensioni degli Avvocati per l'anno 2023 disponendo, contestualmente, l'adeguamento dei contributi minimi dovuti dai colleghi così come il “tetto” per il calcolo delle future pensioni.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.