Anno: XX - Numero 109    
Venerdì 14 Giugno 2019 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Avvocati tributaristi all’Agenzia delle Entrate: liti fiscali pendenti, chiarire che il termine del 10 giugno non è perentorio ai fini della regolarità della definizione
festival del lavoro 2019

Avvocati tributaristi all’Agenzia delle Entrate: liti fiscali pendenti, chiarire che il termine del 10 giugno non è perentorio ai fini della regolarità della definizione

Uncat rileva che il mancato rispetto del termine non compromette la validità e l’efficacia della definizione della lite fiscale

Avvocati tributaristi all’Agenzia delle Entrate: liti fiscali pendenti, chiarire che il termine del 10 giugno non è perentorio ai fini della regolarità della definizione

L’ Unione delle Camere degli Avvocati Tributaristi prende atto con preoccupazione della confusione che si sta creando negli uffici di cancelleria della Corte di Cassazione, dove la legge non  ammette il deposito telematico,  in vista della scadenza del 10 giugno prossimo, prevista dall’articolo 6 della decreto legge 119/2018 (dl cosiddetto “Pace fiscale”) per il deposito delle domande di definizione delle liti fiscali pendenti. Rileva che il mancato rispetto del termine non compromette la validità e l’efficacia della definizione della lite fiscale, in quanto il termine del 10 giugno ha natura ordinatoria e non perentoria ed è finalizzato soltanto a prolungare la sospensione del giudizio fino al 31 dicembre 2020.  Uncat, dunque, al fine di evitare defatiganti code degli avvocati e sovraccarico inutile delle cancellerie, ha sollecitato l’Agenzia delle Entrate ad emanare una nota di chiarimento sulla non perentorietà del termine del 10 giugno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.