Anno: XXV - Numero 105    
Giovedì 13 Giugno 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » Cinque consigli per cambiare volto al tuo giardino

Cinque consigli per cambiare volto al tuo giardino

Il giardino è uno spazio fondamentale che porta tantissimi vantaggi, renderlo perfetto richiede tempo, impegno e un pizzico di creatività.

Cinque consigli per cambiare volto al tuo giardino

Il giardino si trova all’esterno della casa ma ne rappresenta una estensione di essa, è uno spazio fondamentale che ha riscosso sempre più importanza soprattutto dalla pandemia che ci ha fatto riscoprire la necessità di avere a disposizione degli spazi naturali.

Avere un giardino comporta tantissimi vantaggi, come ad esempio, passare del tempo all’aria aperta svolgendo varie attività, organizzare pranzi, cene e grigliate con gli amici ma soprattutto per chi ha bambini, farli giocare all’aria aperta.

Spesso, però, il giardino può diventare monotono o poco curato, perdendo il suo potenziale di essere un vero e proprio angolo di paradiso. Trasformare il giardino richiede tempo, impegno e un pizzico di creatività, ma i risultati possono essere straordinari migliorando non solo l’estetica generale della casa ma anche quella della vita quotidiana.

Ecco, quindi, cinque consigli pratici e creativi per trasformare il tuo giardino e renderlo un luogo accogliente e unico. Seguendo questi cinque consigli potrai trasformarlo in un’oasi di pace e relax, un luogo perfetto per trascorrere momenti indimenticabili con famiglia e amici.

Pianificazione: il primo passo per un giardino da sogno

Come ogni progetto, la chiave per la trasformazione è una buona pianificazione. Prima di iniziare qualsiasi lavoro, dedica del tempo a progettare come dovrà essere il tuo spazio verde. Parti dalle dimensioni del giardino, la posizione del sole durante il giorno e ciò che hai già a disposizione. Se il tuo giardino è grande puoi permetterti di spaziare e suddividerlo in diverse zone con funzioni specifiche, come un’area relax, una zona pranzo all’aperto e uno spazio giochi per i bambini.

Quindi come procedere? Disegna una mappa del giardino e segna dove vuoi posizionare piante, alberi, sentieri e altre strutture. Poi fai una lista dei materiali e delle piante che ti servono e determina un budget dedicato solo a questo.

Piante e colori, connubio perfetto

Le piante sono il punto focale di ogni giardino e scegliere quelle giuste può fare una grande differenza perché non solo danno ombra ma potrebbero darti anche frutti! Opta per una varietà di piante che fioriscono in diversi momenti dell’anno per avere un giardino colorato in ogni stagione. Sperimenta anche con diverse texture e altezze: combina piante basse e cespugli con alberi e rampicanti per creare profondità e interesse visivo. Considera anche l’uso di piante aromatiche, come lavanda, rosmarino e menta che diffondono anche piacevoli fragranze.

L’estensione della casa, mobili anche all’esterno

Un giardino ha bisogno anche di mobili per viverlo a pieno. Tali mobili, dato il loro posizionamento all’esterno, devono essere di qualità. Scegli mobili che resistano alle intemperie e che siano comodi e invitanti. Un tavolo con sedie per pranzare all’aperto, un’amaca per rilassarsi, o una panca vicino a un’aiuola fiorita possono fare una grande differenza.

Le strutture come pergole a Bergamo, gazebo e archi per piante rampicanti aggiungono carattere e definiscono diverse aree del giardino offrono ombra e protezione, rendendo il giardino utilizzabile in tutte le stagioni.

L’atmosfera giusta con l’illuminazione giusta

Per essere utilizzato anche di sera, il giardino deve essere illuminato. Utilizza una combinazione di luci solari, lampade a LED e candele per creare un’atmosfera accogliente e rilassata. Le stringhe di luci appese a pergole o alberi aggiungono un tocco romantico, mentre le lampade a LED possono essere usate per evidenziare particolari piante o statue. Le candele e le lanterne, invece, sono ideali per creare punti di luce calda e invitante nelle serate estive.

I dettagli sono la chiave

I dettagli fanno la differenza dappertutto e nel giardino non sono da meno. Personalizza il tuo spazio verde con elementi decorativi che riflettano la tua personalità e i tuoi gusti come statue da giardino, fontane e specchi possono aggiungere un tocco di eleganza e mistero. Non dimenticare i piccoli dettagli come cuscini colorati per le sedie, tappeti da esterno e tovaglie per il tavolo da pranzo. Questi elementi aggiungono comfort e colore, rendendo il giardino un luogo accogliente e vivibile.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Atto notarile sbagliato, cosa fare?

Atto notarile sbagliato, cosa fare?

07 Giugno 2024

Cosa fare quando ci troviamo difronte ad un atto notarile sbagliato che presenta inesattezze o errori e richiede una rettifica?

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.