Anno: XXI - Numero 18    
Lunedì 20 Gennaio 2020 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Inarcassa, ‘minimi’ a rate entro il 31 gennaio

Inarcassa, 'minimi' a rate entro il 31 gennaio

L’Ente architetti e ingegneri dà la chance di dilazione dei versamenti 2020

Inarcassa, 'minimi' a rate entro il 31 gennaio

Rinnovata (anche per il 2020) l’opportunità per gli ingegneri ed architetti liberi professionisti iscritti ad Inarcassa di “versare i contributi minimi in sei rate bimestrali, anziché in due semestrali”. Per chi desidera cogliere questa chance, viene indicato sul sito dell’Ente previdenziale delle due categorie dell’area tecnica, “le rate saranno di pari importo, senza interessi dilatori, con la prima scadenza stabilita al 29 febbraio e l’ultima al 31 dicembre 2020”. A poter accedere all’agevolazione tutti gli iscritti alla Cassa pensionistica, inclusi i pensionati: basta che ne facciano richiesta entro il 31 gennaio 2020, esclusivamente in via telematica. Le istruzioni sono su www.inarcassa.it.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.