Anno: XXI - Numero 165    
Venerdì 7 Agosto 2020 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Gli odontoiatri di Varese donarono mascherine a medici e ospedali: in cambio? 19 multe

Gli odontoiatri di Varese donarono mascherine a medici e ospedali: in cambio? 19 multe

In pieno lockdown la ztl rimase attiva, ma dovevano usare lʼauto per accedere al magazzino con dpi da distribuire anche alla polizia municipale

Gli odontoiatri di Varese donarono mascherine a medici e ospedali: in cambio? 19 multe

“Non ci siamo risparmiati, abbiamo donato mascherine, occhiali e camici, tutti i dpi in nostro possesso e in un momento in cui erano introvabili, a medici di base e ospedali, persino alla polizia municipale; abbiamo coinvolto decine di colleghi nel nome della solidarietà, cercando di fare rete in tutta Italia, e, ora, passata l’emergenza coronavirus, mi ritrovo con 19 multe da 98,24 euro da pagare”. Sono amare le parole che Alberto Ciatti, odontoiatra di Varese e presidente dell’associazione “Diamoci una M.O.O.S.S.” (acronimo di Medici Odontoiatri Operatori Sanitari e Socio Sanitari uniti contro il covid-19, ndr), consegna a Tgcom24. “La burocrazia è riuscita a creare più distanze del virus; alla fine resta solo amarezza”, aggiunge. La colpa? “Essere passato, anche sei volte in un giorno, in ztl attiva in periodo di lockdown per prendere in magazzino i dpi da consegnare gratuitamente a chi era in prima linea contro il coronavirus e ce ne faceva richiesta”. Nulla, comunque, sembra perduto: il Comune, interessato alla questione, si dichiara disponibile a risolvere la problematica “nel migliore dei modi”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.