Anno: XXV - Numero 105    
Giovedì 13 Giugno 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » 400 milioni per crescita sostenibile e competitività al Sud

400 milioni per crescita sostenibile e competitività al Sud

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (Mimit) ha consentito alle imprese del Mezzogiorno di ottenere contributi e prestiti agevolati fino al 75% della spesa per la crescita sostenibile e il rafforzamento della competitività.

400 milioni per crescita sostenibile e competitività al Sud

Le agevolazioni saranno concesse attraverso Invitalia (ente gestore) per sostenere programmi d’investimento proposti dalle PMI, rispettosi dei principi e delle norme in materia di tutela ambientale, coerenti con il piano Transizione 4.0 e rispetto al raggiungimento degli obiettivi climatici e definiti dall’Unione Europea.

Sono 400 milioni di euro a favore della misura per le imprese ubicate nei territori meno sviluppati del Paese, e che potranno farne richiesta a partire dalle 10:00 del 18 ottobre 2023, come stabilito dal decreto direttoriale 29 agosto 2023, attuativo del decreto 15 maggio 2023.

Spese ammissibili

Saranno ammissibili spese non inferiori a 750.000 euro e non superiori a 5 milioni di euro e comunque non superiori al 70% del fatturato dell’ultimo bilancio (ultimo reddito per ditte individuali e società).

Gli aiuti sono concessi in conformità a una procedura di valutazione con contro procedura e, quindi, fino ad esaurimento dei fondi.

Investimenti Agevolabili

I programmi d’investimento, destinati comunque alla realizzazione di attività manifatturiere e di servizi alle imprese, devono prevedere la realizzazione d’investimenti innovativi, sostenibili, ad alto contenuto tecnologico e coerenti con il piano Transizione 4.0, attraverso l’utilizzo di tecnologie in grado di incrementare la livello di efficienza e flessibilità nello sviluppo dell’attività. Ad esempio:

  • Programmi volti a sostenere i processi di produzione rispettosi dell’ambiente e l’utilizzo efficiente delle risorse.
  • I programmi che contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi climatici.
  • Programmi che prevedono l’applicazione di soluzioni adeguate per facilitare la transizione dell’impresa verso il paradigma dell’economia circolare.
  • Programmi volti allo sviluppo dell’efficienza energetica delle imprese all’interno dell’unità produttiva interessata dall’intervento, non inferiore al 5% rispetto ai consumi dell’anno precedente alla data di presentazione della domanda.

Articolo tratto dal blog di Professioni in Team

https://www.professioniteam.it/400-milioni-crescita-sostenibile-competitivita-al-sud/

Redazione Stragroup. S.p.a

 

 

Finanziamenti riguardo alle dimensioni dell

 

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.