Anno: XXI - Numero 117    
Lunedì 1 Giugno 2020 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Il decreto liquidità non convince i tributaristi

Il decreto liquidità non convince i tributaristi

Alemanno (Int) l’unica speranza è che il testo definitivo sia profondamente differente dalla bozza

Il decreto liquidità non convince i tributaristi

 “Mi ero ripromesso di non visionare più bozze di decreti, ma non resistito a leggere quella del tanto atteso decreto liquidità ovvero un decreto omnibus che tratta di tutto ma che, soprattutto in ambito fiscale, ma  risolve poco, anzi burocratizza e discrimina pesantemente la concessione di sospensione dei versamenti legandoli a comparazioni tra i ricavi dello scorso anno e quelli, in molti casi non ancora documentabili, dei mesi marzo e di aprile, e pensare che si tratta solo di sospensione di pochi mesi non di annullamento. L’ unica speranza è che il testo definitivo sia profondamente differente dalla bozza” così tra imbarazzo ed incredulità il Presidente dell’Istituto Nazionale Tributaristi Riccardo Alemanno, anche nella sua veste di Presidente dell’ Osservatorio sulla fiscalità di Confassociazioni, su quanto emerge dalla bozza del decreto approvato ieri dal Consiglio dei Ministri. Quanto trapela sul decreto non convince però anche  anche in tema interventi finanziari per imprese e lavoratori autonomi: “ Vedremo il testo definitivo, nessuno pretendeva regali, ma che i prestiti concessi siano soggetti a costi,  non è ammissibile. Inoltre preoccupano le tempistiche con cui le imprese riusciranno ad entrare in possesso dei prestiti con le banche che operano a regime ridotto.” Continua  pertanto lo scostamento tra gli annunci e quanto poi invece viene normato, il mondo produttivo ha bisogno di chiarezza e semplicità non di maggiore burocrazia e costi. I tributaristi INT attenderanno comunque il testo definitivo, ma la diffidenza sulla “bontà” degli interventi è tanta.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Notizie Correlate

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.