Anno: XXV - Numero 69    
Lunedì 22 Aprile 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Sui disturbi alimentari coinvolgere le professioni

Sui disturbi alimentari coinvolgere le professioni

Ente biologi in audizione al Senato

Sui disturbi alimentari coinvolgere le professioni

Occorre un “maggiore coinvolgimento delle libere professioni nell’opera di prevenzione primaria e secondaria dei disturbi della nutrizione e alimentazione, attraverso il potenziamento del raccordo con ospedali e strutture pubbliche sul territorio”.

    È un passaggio dell’audizione che la presidente dell’Ente di previdenza dei biologi (Enpab) e vicepresidente dell’Adepp (Associazione delle Casse pensionistiche private) Tiziana Stallone ha tenuto ieri nella Commissione Sanità e lavoro del Senato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.