Anno: XX - Numero 71    
Giovedì 18 Aprile 2019 ore 16:50
Resta aggiornato:

Home » Enpacl: assistenza sanitaria integrativa

Enpacl: assistenza sanitaria integrativa

Da martedì 16 aprile inizia la nuova annualità assicurativa 2019-2020 della polizza di assistenza sanitaria integrativa.

Enpacl: assistenza sanitaria integrativa

A comunicarlo è l’Enpacl sul proprio sito internet.

I Consulenti del Lavoro sono gratuitamente assicurati contro i rischi di cui alla Garanzia “A” della polizza di base  “Grandi interventi chirurgici e gravi eventi morbosi”. Inoltre, hanno la possibilità di estendere la tutela di base al proprio nucleo familiare ovvero di ampliarla ad una forma globale che è articolata in due diverse opzioni:

– Garanzia B Smart

– Garanzia B Plus

La facoltà di estensione ed ampliamento va esercitata entro il 15 luglio 2019 attraverso il sito web di Emapi, dove sono illustrati i servizi, le modalità di adesione ed è pubblicata la necessaria modulistica. I pensionati Enpacl che si sono cancellati dall’Ente nel periodo 16 aprile 2018 – 15 aprile 2019, possono continuare a fruire della copertura assicurativa su base volontaria mediante il pagamento del relativo premio con onere a proprio carico. In caso di mancato rinnovo, non potranno più reinserirsi in copertura sanitaria. I pensionati che si cancelleranno a partire dal 16 aprile 2019, invece, resteranno in copertura sino alla scadenza del 15 aprile 2020. Per ulteriori informazioni – si legge sul sito dell’Ente – è possibile inviare una mail a info@emapi.it.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.