Anno: XXV - Numero 105    
Giovedì 13 Giugno 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » Corso gratuito sul Processo Tributario

Corso gratuito sul Processo Tributario

Cassa Forense ha invitato gli iscritti alla partecipazione del Corso di Alta Formazione Professionale sul Processo Tributario, che comincerà il 3 luglio e si concluderà il 13 novembre 2024.

Corso gratuito sul Processo Tributario

Il corso è composto da 10 lezioni, ciascuna della durata di tre ore, che si terranno una volta a settimana, più precisamente il mercoledì dalle ore 15 alle ore 18. Le lezioni non si terranno nei mesi di agosto e settembre.

Gli incontri avverranno in presenza, a Roma, nella sede di Cassa Forense, e vi prenderanno parte docenti universitari e professionisti importanti del settore.

Si parlerà degli aspetti fondamentali del processo tributario, affinché i partecipanti acquisiscano una preparazione adeguata al fine di fornire una giusta assistenza legale, in un settore interessato da molte riforme normative.

Il corso vedrà la partecipazione gratuita di 120 iscritti alla Cassa, che dovranno presentare domanda entro il 18 giugno 2024 attraverso il seguente form: Link Form

Avranno precedenza i candidati più giovani e in regola con tutti gli obblighi dichiarativi.

Per poter ricevere l’attestato finale bisognerà essere presenti ad almeno 8 lezioni; verranno riconosciuti dei crediti formativi, in modalità FAD sulla piattaforma di Cassa Forense.

Per maggiori informazioni, rimandiamo al sito di Cassa Forense: Sito Cassa Forense

 

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Via libera del giudice del lavoro al contributo

Via libera del giudice del lavoro al contributo

13 Giugno 2024

Enpam del 4 per cento Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo all’Enpam.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.