Anno: XXI - Numero 9    
Giovedì 9 Luglio 2020 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Programmi e iniziative Enpacl per il 2020

Programmi e iniziative Enpacl per il 2020

Tutte le novità nell’intervista al Presidente, Alessandro Visparelli

Programmi e iniziative Enpacl per il 2020

“Rafforzare il rapporto tra l’Ente e i colleghi iscritti, perché siano sempre più consapevoli che il futuro previdenziale è nelle loro mani”, questo il filo conduttore che secondo il Presidente dell’Enpacl, Alessandro Visparelli, deve muovere tutte le azioni programmate per il 2020. Nell’intervista per il n.1/2020 della rivista di Categoria “Il Consulente del Lavoro”, il Presidente ha elencato tutte le novità che si stanno mettendo in campo in questa direzione: dall’innovazione del simulatore didattico ai corsi di pianificazione previdenziale, dai cambiamenti del gettito contributivo, alla riduzione del differenziale reddituale tra uomini e donne. Entro i limiti dettati dall’equilibrio di bilancio, Visparelli ha annoverato anche la possibilità di regolarizzare eccezionalmente la posizione contributiva con consistenti riduzioni delle sanzioni per andare incontro ai colleghi che hanno avuto difficoltà a causa della crisi economica. Nel dirsi “moderatamente ottimista”, il Presidente ha ricordato che il bilancio di esercizio 2018 si è chiuso con eccellenti risultati grazie al costante aumento del fatturato di Categoria, registrato già nel 2017, proseguito nel 2018. Un trend che pare essere confermato anche per il 2019. “Poiché – ha spiegato – la sostenibilità del sistema previdenziale si regge principalmente sul gettito contributivo, legato indissolubilmente al fatturato prodotto, occorre adoperarsi per far sì che ogni anno il gettito sia adeguato a sostenere gli impegni previdenziali assunti, a fronte di un costante incremento della spesa pensionistica, come da previsioni contenute nel bilancio tecnico”.  Da qui la scelta dell’Ente di sostenere le spese per gli ammodernamenti degli studi professionali, vero motore e forza comunitaria delle attività, e investire in formazione: fatturare di più vuol dire avere competenze adatte e sempre nuove per spaziare in campi di lavoro alla portata dei Consulenti del Lavoro, innovativi e redditizi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.