Anno: XXV - Numero 105    
Giovedì 13 Giugno 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » Le opportunità della consulenza previdenziale dei Consulenti del Lavoro

Le opportunità della consulenza previdenziale dei Consulenti del Lavoro

Nella puntata di "Professione & In...formazione" le peculiarità del corso della WorkAcademy "Consulente pensionistico 4.0"

Le opportunità della consulenza previdenziale dei Consulenti del Lavoro

Da una recente indagine della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro commissionata dall’Enpacl, i Consulenti del Lavoro sono sempre più attenti ad intercettare nuovi ambiti di mercato: dalla consulenza previdenziale al welfare aziendale, passando per la sicurezza sul lavoro e le relazioni industriali. La consuelenza in materia pensionistica, in particolare, può offrire nuove opportunità professionali nella misura in cui un sistema contributivo complesso, come quello attuale, impone la necessità di avere un orientamento mirato alla progettazione del proprio futuro pensionistico. È questo l’obiettivo che si pone il corso della WorkAcademy, l’Accademia dei Consulenti del Lavoro, intitolato “Consulente pensionistico 4.0“, che alternerà all’approfondimento normativo sulla consulenza pensionistica momenti laboratoriali in cui docenti e discenti potranno esaminare casi concreti. La presentazione del corso, che si terrà sia in presenza sia in webinar, è affidata al coordinatore nonché esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, Antonello Orlando, nella nuova puntata della rubrica della web tv di Categoria “Professione & In…formazione“.

Guarda la puntata

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Consulenza del lavoro parte integrante della professione dei commercialisti.

Consulenza del lavoro parte integrante della professione dei commercialisti.

07 Giugno 2024

Il presidente dell’Ungdcec chiarisce che con lo svolgimento della consulenza del lavoro da parte dei dottori commercialisti e degli esperti contabili non sottrae competenze ad altre professioni e non crea alcun danno all’interesse pubblico e ancora meno alla stabilità delle casse di previdenza.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.