Anno: XXI - Numero 9    
Venerdì 15 Gennaio 2021 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Il Decreto Liquidità non convince i tributaristi

Il Decreto Liquidità non convince i tributaristi

Alemanno (Int) non ci siamo proprio! È l’apoteosi della burocrazia!

Il Decreto Liquidità non convince i tributaristi

 “Ora con il testo definitivo e pubblicato in G.U. – rileva il presidente dell’Int Riccardo Alemanno – l’unico commento a modo che mi sento di dire è: non ci siamo proprio! Apoteosi della burocrazia! Perchè?

Quanto si legga nel decreto appena pubblicato in Gazzetta, non convince in tema interventi finanziari per imprese e lavoratori autonomi. Nessuno pretendeva regali – osserva Alemanno – ma che i prestiti concessi siano soggetti a costi, non è ammissibile. Inoltre preoccupano le tempistiche con cui le imprese riusciranno a entrare in possesso dei prestiti con le banche che operano a regime ridotto.” Continua pertanto lo scostamento tra gli annunci e quanto poi invece viene normato, il mondo produttivo ha bisogno di chiarezza e semplicità non di maggiore burocrazia e costi. I tributaristi INT attenderanno comunque il testo definitivo, ma la diffidenza sulla “bontà” degli interventi è tanta.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.