Anno: XXII - Numero 33    
Giovedì 4 Marzo 2021 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Ignobilmente avvicinare i commercialisti alla criminalità

Ignobilmente avvicinare i commercialisti alla criminalità

Rabbia dei sindacati dei commercialisti: quereliamo Saviano

Ignobilmente avvicinare i commercialisti alla criminalità

I sindacati dei commercialisti italiani “promuovono unitariamente una querela, verificatone i presupposti nei riguardi di Roberto Saviano, di Fabio Fazio e della redazione di ‘Che tempo che fa’, per aver ignobilmente avvicinato la categoria dei commercialisti alla criminalità organizzata. E’ il caso di ricordare che la categoria non solo costantemente collabora con la giustizia nelle attività di repressione del crimine organizzato, ma ci preme ricordare i colleghi che, privi delle tutele e del clamore mediatico riservato al signor Saviano, hanno pagato il loro contributo con la vita”, si legge nel comunicato congiunto di Adc, Aidc, Anc, Andoc, Fiddoc, Sic, Unagraco, Ungdcec ed Unico. “Il gratuito attacco mosso durante la trasmissione televisiva di Rai2 ci ferisce, ci umilia e ci colma di rabbia. Siamo in questi giorni come mai vicini ai nostri clienti. Condividiamo con loro le difficoltà che la situazione sanitaria ha indotto nell’economia.    Quotidianamente facciamo fronte a leggi ora annunciate, poi emanate, poi rettificate in un ginepraio di burocrazia infinita. Mai domi, mai rassegnati”, incalzano i professionisti, ma “son cose che dalla cattedra da cui si sparano facili sentenze è difficile non solo capire, ma anche immaginare. Tanto – chiudono le associazioni dei commercialisti – non fa audience”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Il rapporto Censis sull’Avvocatura

Il rapporto Censis sull’Avvocatura

05 Marzo 2021

Studio di ricerca, basato su un programma triennale di lavoro, per analizzare le condizioni attuali, le prospettive della professione ed il suo ruolo nella fase congiunturale che si va attraversando, nonché la percezione e le attese degli avvocati nei confronti della loro Cassa professionale

Anche i medici aziendali faranno i vaccini

Anche i medici aziendali faranno i vaccini

04 Marzo 2021

Una vera e propria traccia di lavoro di cui ha parlato la ministra per gli Affari regionali, Maria Stella Gelmini, nell’audizione davanti alla Commissione parlamentare per le questioni regionali

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.