Anno: XXV - Numero 105    
Giovedì 13 Giugno 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » Il nord in Cassa Forense risulta il grande contributore alla solidarietà

Il nord in Cassa Forense risulta il grande contributore alla solidarietà

Ma non nella rappresentanza

Il nord in Cassa Forense risulta il grande contributore alla solidarietà

Nella riunione del 17 aprile 2019 sono stati eletti Consiglieri di Amministrazione per il quadriennio 2019/2022 gli Avvocati Luigi Bonomi dell’Ordine Forense di Varese, Camillo Cancellario dell’Ordine Forense di Benevento, Giulio Pignatiello dell’Ordine Forense di Foggia, Roberto Uzzau dell’Ordine Forense di Sassari, Nicolino Zaffina dell’Ordine Forense di Lamezia Terme.  Restano in carica il Presidente Avv. Nunzio Luciano dell’Ordine Forense di Campobasso, e i Consiglieri di Amministrazione Avv. Gianrodolfo Ferrari dell’Ordine Forense di Como, Avv. Giuseppe La Rosa Monaco dell’Ordine Forense di Catania, Avv. Valter Militi dell’Ordine Forense di Messina, Avv. Giulio Nevi dell’Ordine Forense di Latina, Avv. Annamaria Seganti dell’Ordine Forense di Genova. L’avvocato Franco Smania, che si ricandidava per il Triveneto, non è stato riconfermato. Ne consegue che nel nuovo CdA di Cassa Forense vi sono soltanto tre rappresentanti del Nord. Si impone una modifica statutaria per consentire al Nord una rappresentanza, quantomeno paritaria, con il Centro – Sud e una maggiore presenza della componente femminile che ha ormai raggiunto il 47,9% degli iscritti e che oggi vede in CdA la sola avv. Annamaria Seganti di Genova.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

AL G7, LA PRIMA VOLTA DI UN PAPA

AL G7, LA PRIMA VOLTA DI UN PAPA

14 Giugno 2024

La prima volta di un Pontefice al G7, forum di potenze globali nato quasi 50 anni fa per far fronte alle conseguenze della crisi energetica e del caro petrolio.

G7 2024 IN PUGLIA

G7 2024 IN PUGLIA

13 Giugno 2024

Il summit al via oggi a Savelletri affronterà una serie di temi cruciali, dalla guerra in Ucraina, alla crisi in Medio Oriente, dall’Intelligenza artificiale all’immigrazione, fino alle questioni finanziarie.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.