Anno: XX - Numero 176    
Martedì 22 Ottobre 2019 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Ordine degli avvocati di Bologna, ecco il nuovo Consiglio

Ordine degli avvocati di Bologna, ecco il nuovo Consiglio

Votanti a quota 2.200, due candidati hanno superato la soglia delle 1.000 preferenze. Nelle prossime ore l’indicazione del presidente e delle altre cariche per il quadriennio 2019-2022

Ordine degli avvocati di Bologna, ecco il nuovo Consiglio

Oltre il 45 per cento di affluenza, per un totale di votanti superiore ai 2.200. Due eletti che raccolgono oltre 1.000 voti. Sono numeri significativi quelli della consultazione con cui, nella scorsa settimana, l’Ordine degli avvocati di Bologna ha rinnovato il proprio Consiglio. A raccogliere il più alto numero di preferenze è stata Italia Elisabetta D’Errico, che ha raggiunto quota 1.139, seguita da Ercole Cavarreta con 1.096 consensi.Come riferisce la nota diffusa dalla direzione amministrativa dell’Ordine e firmata dal presidente uscente Giovanni Berti Arnoaldi Veli, i 21 consiglieri eletti procederanno, nella prima riunione «alla nomina del presidente e delle altre cariche». Di seguito ecco i nomi degli altri 19 componenti del Consiglio per il quadriennio 2019-20, elencati in base al maggior numero di preferenze raccolte: Stefano Tirapani, Ilaria Bonsignori D’Achille, Beatrice Belli, Silvia Villa, Stefania Tonini, Antonella Rimondi, Paolo Rossi, Pietro Giampaolo, Massimo Franzoni, Jacopo Mannini, Giovanni Delucca, Roberto Dalle Nogare, Antonio Fraticelli, Guido Clausi-Schettini, Katia Lanosa, Vittorio Casali, Cristiana Senin, Doriana De Simone, Mario Turco.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.