Anno: XXV - Numero 111    
Lunedì 24 Giugno 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Insediato il Comitato per le Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Trani

Insediato il Comitato per le Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Trani

All’esito della tornata elettorale tenutasi il 12 e il 13 marzo 2024.

Insediato il Comitato per le Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Trani

Il 4 aprile scorso si è insediato il neo-eletto Comitato per le Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Trani, procedendo così alla elezione delle cariche regolamentari previste. Di seguito la composizione del detto Comitato per il quadriennio 2024-2027:

 

Avv. Domenico FACCHINI – Presidente (Molfetta)

 

Avv. Alessandra INCHINGOLO – Vicepresidente (Andria)

 

Avv. Gianluca NENNA – Segretario (Trani)

 

Avv. Lara Luigia LAMESTA – Componente (Canosa di Puglia)

 

Avv. Maria Teresa LEONE – Componente (Trani), Consigliera dell’Ordine degli Avvocati di Trani designata dal Consiglio all’interno del Comitato

 

Avv. Palma NARDIELLO – Componente (Barletta)

 

Avv. Salvatore ROMANELLI – Componente (Trani)

 

Avv. Roberta SCHIRALLI – Componente (Trani)

 

Avv. Maria Teresa Stefania SOLOFRIZZO – Componente (Barletta)

 

In applicazione della normativa nazionale ed europea il Comitato per le Pari Opportunità promuove le politiche di pari opportunità nell’accesso, nella formazione e nel qualificazione professionale; previene, contrasta e rimuove i comportamenti discriminatori sul genere e su qualsivoglia altra ragione e/o fattore di discriminazione e ogni ostacolo che limiti, di diritto e di fatto, la parità e l’uguaglianza sostanziale nello svolgimento della professione forense.

Trani News 24 City

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Educazione alla Legalità

Educazione alla Legalità

24 Giugno 2024

A Montecatini studenti diventano pubblici ministeri, giudici, avvocati, testimoni e anche imputati.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.