Anno: XXV - Numero 125    
Venerdì 12 Luglio 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Emorragia di avvocati

Emorragia di avvocati

Il 36,4% degli avvocati under 40 ha considerato l’idea di lasciare la professione, soprattutto perché la ritiene un'occupazione che comporta costi eccessivi senza il corrispettivo ritorno economico.

Emorragia di avvocati

Il dato si trova nell’ultimo Rapporto Censis sull’avvocatura, realizzato per la Cassa Forense, da cui emerge come nel mestiere dell’avvocato persistano ancora grandi disparità tra giovani e senior.

I giovani avvocati sono circa il 20% del totale ma il reddito professionale ai fini Irpef degli iscritti alla Cassa Forense con meno di 35 anni è inferiore alla metà del reddito medio complessivo. La situazione economica è un po’ migliorata: per chi ha meno di 30 anni l’aumento del reddito tra il 2020 e il 2021 è stato del 4,1%; per gli avvocati di 30-34 anni è stato del 15,9%.

In generale, secondo il rapporto, la situazione è migliorata per tutti, indipendentemente dall’età. Il reddito medio annuo individuale è aumentato del 12,2% e si attesta sui 42.386 euro, risultato migliore dal 2012.

Negli ultimi quarant’anni il numero degli avvocati in Italia è cresciuto, arrivando a registrare nel 2022 una media di 4,1 professionisti per mille abitanti. Nel 2022 il numero degli avvocati iscritti alla Cassa Forense ha registrato una lieve variazione negativa: -0,7%.

Gli avvocati iscritti alla Cassa nel 2022 sono 240.019, di cui più di 126.000 uomini e quasi 114.000 donne: il 57,9% degli avvocati under 35 è donna. Più di un avvocato su tre risiede nell’Italia meridionale.

Sono soprattutto le donne a cancellarsi dalla professione: 5.873 in meno nell’ultimo anno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Come integrare avvocati e commercialisti

Come integrare avvocati e commercialisti

12 Luglio 2024

Giorgio Dall’Olio, senior partner Cdr Tax & Legal, condivide le best practice organizzative e di governance per gestire uno studio legale e commerciale.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.