Anno: XXV - Numero 86    
Venerdì 17 Maggio 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Ripartire dalla semplificazione

Ripartire dalla semplificazione

Sull'Economia del Corriere della Sera il commento del Presidente del Cno, Rosario de Luca, sulla Manovra 2023

Ripartire dalla semplificazione

Sulle riforme strutturali annunciate per il 2023 dall’Esecutivo “un impulso positivo nonostante il Governo sia entrato in corsa nella gestione della Legge Finanziaria”. Il Presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, Rosario De Luca,fa una prima analisi della Manovra 2023 sulle pagine de “L’Economia del Corriere della Sera”, esprimendo ottimismo per i prossimi mesi e aspettative alte soprattutto sul fronte lavoro, dove si attendono interventi in materia di previdenza, politiche attive, sicurezza e semplificazioni. Proprio su quest’ultimo tema è inevitabile il richiamo al Decreto Trasparenza (D.Lgs. n. 104/22), considerato “un provvedimento del tutto inutile, perché ha creato un enorme aggravio di oneri burocratici per i datori di lavoro nella gestione dei rapporti con i dipendenti, senza produrre alcun vantaggio per i lavoratori”. La ricetta per semplificare, secondo il Presidente, è eliminare gli adempimenti inutili, “che si traducono in costi per le aziende in termini di tempo e risorse”. In chiusura, un accenno all’interlocuzione tra governo e Ordini professionali e al tema dell’equo compenso ai professionisti, per il quale da anni si chiede una norma dirimente. “In Parlamento è depositato un testo di legge organico e completo, che garantirebbe ai professionisti una retribuzione adeguata alla quantità e qualità della prestazione, ma ribadendo il sacro principio che la prestazione gratuita non può essere contemplata”, ha così concluso.

Leggi l’articolo

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Verso il partito delle Procure?

Verso il partito delle Procure?

17 Maggio 2024

No, la separazione delle carriere è naturalmente destinata alla sottoposizione del P.M. al potere politico.

L’Italia si riscopre invecchiata e più povera.

L’Italia si riscopre invecchiata e più povera.

16 Maggio 2024

Negli ultimi 10 anni si è allargato il divario tra le condizioni economiche delle generazioni. Più una persona è giovane, più è probabile che abbia difficoltà. La situazione si è invertita alla fine degli anni 2000: la grande recessione ha penalizzato di più le giovani generazioni.

Bravi concorsisti o bravi notai?

Bravi concorsisti o bravi notai?

15 Maggio 2024

Chi sceglie di intraprendere il percorso per lo svolgimento della professione notarile si trova ad affrontare diverse realtà.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.