Anno: XX - Numero 176    
Martedì 22 Ottobre 2019 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Pa cattivo pagatore

Pa cattivo pagatore

Allarme dei commercialisti sull’economia italiana: crediti difficili da riscuotere e pagamenti in ritardo, così soffocano le imprese

Pa cattivo pagatore

Un ‘cortocircuito’ fatto di crediti difficili da incassare e di pagamenti rinviati: è quel che denunciano i commercialisti italiani che, nel 91,3% dei casi, segnalano come “negli ultimi dodici mesi le aziende clienti abbiano subito ritardi nella riscossione” del dovuto. E, secondo il 52,6% dei professionisti, nell’ultimo anno i tempi si sono allungati, rispetto all’anno precedente, mentre per l’87,7% “le imprese, a loro volta, hanno pagato in ritardo i loro fornitori”. Lo si legge nel rapporto realizzato dal Censis per il Consiglio nazionale dei commercialisti, presentato stamani, a Roma. Sul ‘banco degli imputati’, si puntualizza, come “cattivo pagatore” c’è la Pubblica amministrazione, che per il 60% degli intervistati non ha versato in tempo le somme che spettano alle imprese che hanno erogato servizi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.