Anno: XXV - Numero 107    
Martedì 18 Giugno 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Orlando: equo compenso fondamentale per la ripresa

Orlando: equo compenso fondamentale per la ripresa

L’intervista al vice segretario del PD ospite della X edizione del Festival del Lavoro

Orlando: equo compenso fondamentale per la ripresa

 “Dobbiamo lavorare per restituire capacità d’acquisto ai lavoratori, diminuendo la pressione fiscale sulla busta paga in modo tale da recuperare almeno una mensilità aggiuntiva. Lo dobbiamo fare sul fronte del lavoro dipendente ma lo dobbiamo fare anche sul fronte del lavoro professionale”. A sostenerlo Andrea Orlando, vice segretario del Partito Democratico, nel corso dell’intervista rilasciata alla web tv di Categoria. Per Orlando l’introduzione dell’equo compenso è un “tema fondamentale” non solo per i professionisti, ma per ridare respiro all’intera economia nazionale: “strangolare i dipendenti o i professionisti a favore dei grandi soggetti economici e finanziari comprime la domanda interna” ha aggiunto, compromettendo le capacità di sviluppo dell’intero Paese.

Guarda l’intervista integrale in web tv

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

A Lucerna secco no alle condizioni di Putin

A Lucerna secco no alle condizioni di Putin

18 Giugno 2024

In un vertice, quello tenuto a Lucerna con le delegazioni di oltre novanta paesi, che si è concluso con una dichiarazione finale fin troppo scontata, la presa di posizione meno banale è stata probabilmente proprio quella Ucraina.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.