Anno: XXV - Numero 57    
Venerdì 19 Aprile 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » La donna nella società del terzo millennio

La donna nella società del terzo millennio

Un incontro dedicato a tutte le Donne: gemme rare, dono prezioso, motore del mondo.

La donna nella società del terzo millennio

Ance Catania anche quest’anno in occasione della “Giornata della donna” dedica un pensiero, un momento alle collaboratrici delle imprese associate, madri e figlie, per non dimenticare il ruolo fondamentale che rivestono nella società e nella famiglia. La sezione catanese dei costruttori edili, organizza con il patrocinio del comune di Sant’Agata Li Battiati, la conferenza “La donna nella società del terzo millennio”.

L’evento, che si terrà presso il Polo Culturale Verga il prossimo 19 marzo alle 18,30, sarà moderato dalla giornalista Roberta Lunghi e vedrà la partecipazione di Rosario Fresta (presidente Ance Catania) e Marco Rubino (sindaco di Sant’Agata Li Battiati) per i saluti istituzionali.

Dialogheranno sul ruolo della donna nella società Barbara Bellomo (scrittrice), Beppa Finocchiaro (docente) e Emiliano Abramo (presidente Comunità di Sant’Egidio di Catania).

Saranno letti brani dai libri “La casa del carrubo” di Barbara Bellomo e “Una donna” di Sibilla Aleramo; gli interventi del dibattito saranno scanditi dalle note musicali della pianista Giuliana Russo.

 I press

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.