Anno: XXII - Numero 91    
Martedì 12 Maggio 2021 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Declino Italia”: ragioni e prospettive di un Paese da salvare

Declino Italia”: ragioni e prospettive di un Paese da salvare

A Marshall l’analisi di Andrea Capussela, che presenta il suo nuovo libro edito da Einaudi

Declino Italia”: ragioni e prospettive di un Paese da salvare

Andrea Capussela, già alla guida dell’Ufficio economico dell’International Civilian Office in Kosovo e consigliere del Ministro dell’Economia in Moldavia per conto dell’Ue, presenta a Marshall “Declino Italia”, il suo ultimo libro (edito da Einaudi). “Il pessimismo è una scelta”, afferma l’autore, sottolineando responsabilità e consapevolezza di chi è convinto che le cose non possano cambiare. In realtà, dalla lettura del saggio si evince che le condizioni per avviare una ripresa economica esistono ma sono inadeguate, poiché mancano di una visione programmatica d’insieme, generando così un meccanismo che consente di aggirare le regole. È necessario allora prevedere, da un lato, maggiori sanzioni e, dall’altro, introdurre un cambiamento “culturale” nel lungo periodo. 

In chiusura di puntata, l’invito a rivedere gli interventi più salienti della XII edizione del Festival del Lavoro, appena conclusa, sul sito www.festivaldellavoro.it.

Guarda la puntata

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Le scadenze del 17 maggio

Le scadenze del 17 maggio

11 Maggio 2021

Massimo Braghin riassume i principali versamenti da effettuare e le caratteristiche del modello Redditi PF 2021

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.