Anno: XXI - Numero 143    
Mercoledì 8 Luglio 2020 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Continuità occupazionale e professionale per i giovani medici

Continuità occupazionale e professionale per i giovani medici

Ratificato dalla conferenza delle regioni in data 18 giugno e pubblicata sul sito Sisac la preintesa di accordo collettivo nazionale 2020.

Continuità occupazionale e professionale per i giovani medici

<Il documento è frutto di un intenso lavoro durato mesi che lo stesso SNAMI ha portato avanti con decisione> dice il  Presidente Nazionale Snami Angelo Testa,< e finalmente è stato formalmente licenziato un accordo di fondamentale importanza per i Giovani Medici della medicina generale.><Nell’accordo abbiamo disciplinato tutte le novità introdotte dal Dl 135/2018 per i Medici del corso di formazione in M.G. > aggiunge Simona Autunnali, Responsabile Nazionale Snami Giovani Medici in formazione e precari< e d’ora in poi ogni corsista potrà inserirsi agevolmente e con criteri univoci all’interno della medicina convenzionata.><Grazie allo SNAMI tutti i corsisti non avranno più limitazioni annuali per gli incarichi temporanei in continuità assistenziale perchè vengono infatti superati i 3 mesi all’anno> puntualizza Federico Di Renzo, vice coordinatore nazionale SNAMI Giovani Medici in formazione e precari  >e di conseguenza si potrà parlare soprattutto di continuità occupazionale e professionale><Siamo soddisfatti> conclude Angelo Testa< del lavoro portato avanti dalla nostra delegazione trattante ,a dimostrazione della grande attenzione dello Snami per il “pianeta giovani” e a suggello della nostra politica in favore delle nuove generazioni.>

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

In uscita il nuovo massimario, un volume di “risposte privacy”

In uscita il nuovo massimario, un volume di “risposte privacy”

08 Luglio 2020

A poco più di due anni dalla piena applicazione del Gdpr, esce “Risposte Privacy”, il nuovo massimario dei provvedimenti adottati dall’Autorità per la protezione dei dati personali si pone l’obiettivo di diventare uno strumento per la vita quotidiana non solo per i professionisti

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.