Anno: XXV - Numero 62    
Venerdì 12 Aprile 2024 ore 13:15
Resta aggiornato:

Home » Convertito in legge il Decreto Ucraina

Convertito in legge il Decreto Ucraina

Nel provvedimento misure sull’aumento della disponibilità di gas e riduzione dei consumi

Convertito in legge il Decreto Ucraina

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 87 del 13 aprile 2022 la legge n. 28/2022 che converte con modificazioni il decreto legge 25 febbraio 2022 n. 14 recante disposizioni urgenti sulla crisi in Ucraina. Per fronteggiare l’instabilità del sistema nazionale del gas naturale derivante dalla guerra e di consentire il riempimento degli stoccaggi di gas per l’anno termico 2022-2023, il decreto dispone l’adozione di misure finalizzate all’aumento della disponibilità di gas e alla riduzione programmata dei consumi di gas previste dal piano di emergenza del sistema italiano del gas naturale, di cui al decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 18 dicembre 2019. Il provvedimento, in vigore dal 14 aprile 2022, prevede, inoltre, un aumento di 54.162.000 euro per l’anno 2022 delle risorse dedicate alla locazione e alla gestione dei centri di accoglienza per i rifugiati ucraini e introduce una serie di misure a sostegno degli studenti, dei ricercatori e dei docenti di nazionalità ucraina che svolgono attività di studio o ricerca presso le università, le istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica e gli enti di ricerca.

Tra le misure introdotte in sede di conversione anche quelle riferite a finanziamenti e incentivi a favore di imprese che esportano o hanno filiali o partecipate in Ucraina, nella Federazione russa o in Bielorussa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Confprofessioni: stabilizzare le agevolazioni fiscali del Superbonus.

Confprofessioni: stabilizzare le agevolazioni fiscali del Superbonus.

12 Aprile 2024

La vicepresidente Alessandrelli in audizione alla Camera sul decreto “Agevolazioni fiscali edilizie” (39/2024): “la ricetta” delle tre “S” per raggiungere gli obiettivi fissati dall’Unione europea con la Direttiva “case green”: semplificazione, sistematicità e stabilizzazione delle misure agevolative.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.