Anno: XXV - Numero 125    
Venerdì 12 Luglio 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Consiglio Notarile di Bologna e Unicef insieme per la solidarietà

Consiglio Notarile di Bologna e Unicef insieme per la solidarietà

Il 29 maggio a Bologna un incontro pubblico sul tema del lascito solidale

Consiglio Notarile di Bologna e Unicef insieme per la solidarietà

Si svolgerà mercoledì 29 maggio alle ore 16:30 a Bologna, presso la sede Unicef, al civico 2/A di via Galliera, con il Notaio Alessandro Panzera insieme ai volontari dell’Ong, l’incontro pubblico dal titolo Unicef Una storia bellissima promosso da Unicef insieme al Consiglio notarile di Bologna.  L’incontro rappresenterà l’occasione per interloquire direttamente con l’Unicef e con il Notaio, per esporre norme e novità previste dalla legge italiana in materia di diritto successorio. Nel corso dell’iniziativa sarà possibile rivolgere domande ed esaminare aspetti pratici, quali ad esempio quelli relativi ai lasciti testamentari, cosa sia possibile lasciare in eredità, come ricordare un’associazione nelle proprie volontà, come l’Unicef trasforma i lasciti in azioni concrete in favore di milioni di bambine e di bambini in tutto il mondo. Grazie ai finanziamenti forniti anche dalla generosità dei singoli cittadini, infatti, l’Unicef fornisce vaccini, acqua sicura, alimenti terapeutici per la lotta alla malnutrizione, programmi legati all’istruzione, all’acqua, all’igiene, sostegno psicologico per tanti bambini vittime di abuso, sfruttamento, guerre e povertà. “Fare un lascito solidale all’Unicef non rappresenta solo un gesto di solidarietà – dichiara Francesco Samengo, Presidente dell’Unicef Italia – ma anche di speranza e altruismo che può salvare la vita di migliaia di bambini in tutto il mondo. Un gesto alla portata di tutti che si può concretizzare anche in modo semplice. Grazie al sostegno del Consiglio Nazionale del Notariato e ai Notai che saranno presenti agli incontri, avremo modo di diffondere maggiori informazioni su questa tematica.”

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Notizie Correlate

Appunti per un (im)possibile Erasmus notarile

Appunti per un (im)possibile Erasmus notarile

08 Maggio 2024

Molti ingegneri, architetti, commercialisti, avvocati, imprenditori, ricercatori, medici, professionisti del mondo tributario, bancario e finanziario, decidono di svolgere periodi di formazione post universitaria e di lavoro in un altro Stato.

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.