Anno: XXIII - Numero 113    
Lunedì 4 Luglio 2022 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Nasce il Forum dei clinici ospedalieri, ‘più risorse e posti letto’

Nasce il Forum dei clinici ospedalieri, 'più risorse e posti letto'

Cognetti, 'vogliamo proporre soluzioni concrete alle Istituzioni'

Nasce il Forum dei clinici ospedalieri, 'più risorse e posti letto'

Potenziamento ed ammodernamento sostanziale degli ospedali e dei policlinici universitari del nostro Paese attraverso l’aumento dei posti letto di degenza ordinaria e delle terapie intensive e la riorganizzazione dell’area medica con attivazione al suo interno delle unità di terapia semi-intensiva.

Non solo.

Rinforzo dei servizi di diagnosi e cura e dell’Emergenza Urgenza, riattivazione immediata degli screening oncologici su tutto il territorio e creazione delle reti assistenziali per patologie. Senza dimenticare l’attivazione e diffusione di programmi avanzati di telemedicina, oltre alla richiesta di nuovi ulteriori ingenti fondi per la sanità. Sono questi i principali obiettivi per cui è nato il Forum delle Società Scientifiche dei Clinici Ospedalieri e Universitari Italiani (FoSSC), la prima realtà che riunisce i medici di diverse discipline che ogni giorno curano i pazienti negli ospedali, istituita su richiesta del Ministro della Salute per avviare un’interlocuzione con i professionisti che assistono milioni di cittadini. Il Forum è presentato oggi in una conferenza stampa virtuale. I soci fondatori ed ordinari sono AIOM (Oncologia Medica), AIPO (Pneumologi Ospedalieri), AUORL (Otorinolaringoiatri), CIC (Collegio Chirurghi), FADOI (Dirigenti Ospedalieri Internisti), FISMAD (Società delle Malattie dell’Apparato Digerente), FOCE (Oncologi Cardiologi e Ematologi), SIC (Società Italiana di Cardiologia), SICT (Chirurgia Toracica), SIE (Società Italiana di Ematologia), SIE (Società Italiana di Endocrinologia), SIGO (Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia), SIMEU (Medicina Emergenza ed Urgenza), SIMIT (Malattie Infettive e Tropicali), SIN (Società Italiana di Neurologia), SIR (Società Italiana di Reumatologia) e SIU (Società Italiana di Urologia). Inoltre, vi sono altre 9 società aderenti, e la diabetologia e la pediatria che ne condividono in pieno obiettivi ed azioni. “Rappresentiamo i professionisti che assistono i cittadini nei reparti – afferma Francesco Cognetti, coordinatore del Forum -. Forti della nostra esperienza diretta sul campo, vogliamo porci come interlocutori privilegiati per proporre soluzioni concrete alle Istituzioni”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.