Anno: XXV - Numero 130    
Venerdì 19 Luglio 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » Geometri motori del cambiamento nella transizione ecologica

Geometri motori del cambiamento nella transizione ecologica

Due giorni di dibattiti per la categoria professionale tecnica

Geometri motori del cambiamento nella transizione ecologica

“Se ricordiamo che in Europa il 40% di consumo di energia e il 36% delle emissioni di gas serra viene dal comparto edilizio, composto da residenziale, commerciale e industriale, ci rendiamo conto che i geometri nei prossimi anni potrebbero essere i motori del cambiamento, collocandosi ampiamente come protagonisti della transizione ecologica e digitale. Il ruolo svolto dai geometri è fondamentale nella progettazione sostenibile o a zero emissioni.

    I loro compiti divengono parte della soluzione, intervenendo nelle due grandi strategie di contenimento del cambiamento climatico: la mitigazione e l’adeguamento”: a dirlo il presidente del Consiglio nazionale dei geometri Maurizio Savoncelli nella due giorni (ieri e oggi) di dibattiti della categoria, a Roma.

    Per il presidente dell’Ente previdenziale (la Cassa geometri) Diego Buono, “investire sulle nuove generazioni, sulle esigenze professionali, formative e culturali è fondamentale per la crescita e lo sviluppo della professione, ma anche per l’incremento reddituale della categoria. La figura stessa del geometra continua ad acquisire ulteriori competenze, plasmando la nostra professione su quello che ci richiedono il mercato e i cambiamenti. Il nostro obiettivo è continuare a consolidare la figura del geometra, promuovendo sempre di più le competenze trasversali e le nuove tecnologie che rispondono alle esigenze di un mercato in continuo mutamento, senza dimenticare il nostro ruolo di promotori di una solida previdenza che salvaguardi le prestazioni delle future generazioni”, chiude.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Notizie Correlate

Opere pubbliche sviluppo infrastrutturale della Basilicata

Opere pubbliche sviluppo infrastrutturale della Basilicata

16 Gennaio 2024

Piantedosi Cngegl: "Delineare le opportunità per i professionisti iscritti e sostenere il collocamento della loro figura tecnica specialistica nella filiera delle costruzioni sono fra le finalità istituzionali quotidianamente perseguite dal Consiglio nazionale"

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.