Anno: XXV - Numero 89    
Mercoledì 22 Maggio 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Il Cno chiede una proroga al 31.10 per l’invio rapporto pari opportunità

Il Cno chiede una proroga al 31.10 per l’invio rapporto pari opportunità

La Presidente Calderone, nella lettera al Ministero del Lavoro, sottolinea le difficoltà operative riscontrate dagli iscritti.

Il Cno chiede una proroga al 31.10 per l’invio rapporto pari opportunità

Difficoltà tecnico-organizzative e tempi di attuazione dell’adempimento moltiplicati mettono a rischio la presentazione del rapporto biennale pari opportunità. A seguito delle numerose segnalazioni da parte degli iscritti nell’accesso al servizio telematico sul portale “Servizi Lavoro” del Ministero, il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro ha chiesto di intervenire rapidamente per la risoluzione tecnica delle problematiche e di disporre una proroga, almeno al 31 ottobre, del termine per adempiere alla trasmissione del rapporto sulla situazione del personale maschile e femminile da parte delle aziende pubbliche e private che occupano oltre 50 dipendenti. Destinatari della lettera datata 27 settembre 2022 – a firma della Presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine, Marina Calderone – sono stati il DG della Direzione Generale Innovazione Tecnologica delle risorse strumentali e della comunicazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Maria Condemi, e il Direttore Generale del Dicastero, Romolo De Camillis, con in conoscenza il Capo di Gabinetto, Stefano Scarafoni. L’accoglimento della richiesta eviterebbe, si legge nella lettera, «di penalizzare i professionisti su cui grava l’onere di ottemperare in presenza di oggettive inefficienze tecniche dell’applicativo».

Nella stessa missiva si segnala anche la necessità di ripristinare rapidamente il servizio di comunicazione dei nominativi dei lavoratori collocati in modalità di lavoro agile emergenziale attraverso il file excel, in conseguenza della proroga al 31 dicembre 2022 disposta dall’articolo 25-bis della legge n. 142/2022

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Notizie Correlate

Corso abilitante Asse.Co.: nuova aula il 25.09

Corso abilitante Asse.Co.: nuova aula il 25.09

11 Settembre 2023

Iscrizioni aperte sull’e-commerce della Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro per il nuovo corso di abilitazione e aggiornamento Asse.Co., che si terrà, in modalità online, il prossimo 25 settembre dalle ore 9:30 alle 13:30.

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.