Anno: XXII - Numero 34    
Venerdì 5 Marzo 2021 ore 17:00
Resta aggiornato:

Home » Inps, ‘commercialisti abilitati’

Inps, 'commercialisti abilitati'

'Decisione ragionevole, ma resta il nodo dell'invio massivo'

Inps, 'commercialisti abilitati'

Il Consiglio nazionale dei commercialisti esprime “soddisfazione” per la decisione dell’Inps di abilitare anche gli iscritti alla categoria alla richiesta dell’indennità ‘una tantum’ di 600 euro per alcune categorie di lavoratori autonomi, liberi professionisti, collaboratori coordinati e continuativi e lavoratori subordinati, introdotta dal decreto Cura Italia per far fronte all’emergenza economica dovuta alla diffusione del Coronovirus. Lo informa una nota. “Avevamo chiesto di essere abilitati al servizio subito dopo la pubblicazione del “Cura Italia” perché convinti che la nostra professionalità potesse rivelarsi un contributo determinante alla buona riuscita di un’operazione che oggi ha dato ampia dimostrazione della sua complessità”. E’ il commento del Consigliere nazionale della categoria delegato all’area lavoro. “Purtroppo – prosegue – questa ragionevole decisione arriva solo dopo una giornata molto difficile per gli utenti del sito dell’Inps. Ci auguriamo che da domani le cose possano andare meglio, anche se restiamo convinti che l’invio massivo delle richieste, al momento non previsto, agevolerebbe significativamente la procedura, riducendo di molto il numero di accessi al sito”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Notizie Correlate

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.