Anno: XX - Numero 192    
Giovedì 14 Novembre 2019 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Commercialisti, finisce il primo sciopero della categoria
Int 2019

Commercialisti, finisce il primo sciopero della categoria

Ma i sindacati pronti a nuove iniziative

Commercialisti, finisce il primo sciopero della categoria

Chiude i battenti oggi il primo sciopero dei commercialisti, proclamato dai sindacati (Adc, Aidc, Anc, Andoc, Unagraco, Ungdcec e Unico), voluto per protestare contro il disagio generato ai professionisti dagli Indici sintetici di affidabilità fiscale (Isa) e per invocare il rispetto dello Statuto del contribuente e maggiore certezza in campo fiscale. “Il pieno rispetto della nostra professione rimane il nostro obiettivo. Non sospendiamo lo stato di agitazione e siamo pronti a nuove iniziative: i tempi sempre più incerti dell’economia pubblica e privata impongono con ancora più forza la pretesa del rispetto delle regole da parte dello Stato”, si legge in una nota nel giorno finale dell’agitazione, iniziata il 30 settembre scorso. “Ringraziamo le colleghe e i colleghi – si legge in una nota – che hanno aderito e dato il loro supporto al nostro primo sciopero di categoria, l’ampia partecipazione è andata ben oltre le più rosee aspettative. La condivisione è un elemento fondamentale delle azioni collettive, indispensabile per il loro successo. Ma non ci fermiamo qui: se infatti abbiamo raggiunto un’attenzione da parte dei media e della stampa senza precedenti nei confronti delle tematiche della nostra categoria, il pieno rispetto della nostra professione rimane il nostro obiettivo.Non sospendiamo lo stato di agitazione e siamo pronti a nuove iniziative: i tempi sempre più incerti dell’economia pubblica e privata impongono con ancora più forza la pretesa del rispetto delle regole da parte dello Stato. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Notizie Correlate

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.