Anno: XXV - Numero 105    
Giovedì 13 Giugno 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » Consulente Pensionistico 4.0 con accreditamento Asfor

Consulente Pensionistico 4.0 con accreditamento Asfor

L'intervista a Mauro Meda, Segretario Generale Asfor, l'Associazione che ha riconosciuto tra i corsi di formazione manageriale anche quello della WorkAcademy.

Consulente Pensionistico 4.0 con accreditamento Asfor

Il corso “Consulente Pensionistico 4.0” ha recentemente ottenuto il riconoscimento da Asfor (Associazione Italiana per la Formazione Manageriale) e ciò a conferma dell’impegno della WorkAcademy nella formazione professionale. “È la prima Accademia, gestita da un Ordine professionale, che è riuscita a ottenere l’accreditamento Asfor”, ha dichiarato Mauro Meda, Segretario Generale Asfor, nel corso della puntata di “Diciottominuti – uno sguardo sull’attualità” di giovedì 30 maggio, spiegando i motivi che hanno portato l’Associazione a conferire tale riconoscimento. “È anche la prima Academy – ha sottolineato Meda – che si pone non solo l’obiettivo di sviluppare competenze tecniche specialistiche, ma di sviluppare soprattutto un nuovo mindset, quello del Consulente del Lavoro Previdenziale, in grado di interagire con le diverse realtà che devono affrontare questo tema”. Asfor ha valutato, insieme ai responsabili della WorkAcademy, “come questo percorso si sia sviluppato negli anni e il valore che questo ha generato attraverso un’analisi delle componenti che hanno caratterizzato lo sviluppo di questo percorso”. In particolare, è stata considerata la capacità “di trasmettere le metodologie didattiche in modo efficace” e quanto il percorso formativo in oggetto abbia contribuito alla definizione “della nuova figura di consulente pensionistico 4.0”, ha precisato Meda. Negli anni, per il Segretario Generale di Asfor, WorkAcademy e la Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro hanno sviluppato competenze e valore che “danno certezza del sapere sempre innovare”. La figura del Consulente Pensionistico 4.0 – ha assicurato Meda – sarà “molto innovativa e consentirà un ulteriore salto di qualità ai Consulenti del Lavoro che sperimenteranno questo percorso”.

Guarda l’intervista

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Notizie Correlate

Formare i “fragili” per riscoprire talenti

Formare i “fragili” per riscoprire talenti

05 Giugno 2024

I primi esiti della sperimentazione del protocollo tra Consulenti, Inps e Caritas per favorire il reinserimento nel mondo del lavoro delle persone a rischio di emarginazione sociale.

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.