Anno: XXV - Numero 105    
Giovedì 13 Giugno 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » Inpgi, stime sull’impatto della platea allargata

Inpgi, stime sull’impatto della platea allargata

I tecnici faranno le valutazioni, in settimana riunione politica

Inpgi, stime sull’impatto della platea allargata

I vertici dell’Inpgi (Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti) hanno portato al tavolo tecnico del ministero del Lavoro, istituito per affrontarne la crisi finanziaria, i documenti ed i bilanci con le stime attuariali riguardanti l’impatto che l’allargamento della platea degli iscritti ai comunicatori avrebbe sui conti della Cassa pensionistica.

E ,adesso, attendono di sapere quali saranno le valutazioni e le decisioni che, a livello istituzionale, verranno adottate.

È quanto emerge dalla riunione di ieri pomeriggio, cui hanno preso parte, insieme alla presidente e al direttore generale dell’Istituto Marina Macelloni e Mimma Iorio, rappresentanti dei dicasteri di via Veneto e via XX settembre e della Ragioneria generale dello Stato.

Il successivo incontro, di carattere politico, dovrebbe svolgersi a metà settimana, alla presenza dei sottosegretari al Lavoro Claudio Durigon e alla presidenza del Consiglio con delega all’Editoria Vito Crimi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Via libera del giudice del lavoro al contributo

Via libera del giudice del lavoro al contributo

13 Giugno 2024

Enpam del 4 per cento Il contributo previdenziale del 4 per cento a carico degli specialisti esterni è pienamene legittimo, e le società accreditate con il Servizio sanitario nazionale hanno l’obbligo di versarlo all’Enpam.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.