Anno: XXV - Numero 30    
Martedì 27 Febbraio 2024 ore 13:15
Resta aggiornato:

Home » Inpgi, stime sull’impatto della platea allargata

Inpgi, stime sull’impatto della platea allargata

I tecnici faranno le valutazioni, in settimana riunione politica

Inpgi, stime sull’impatto della platea allargata

I vertici dell’Inpgi (Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti) hanno portato al tavolo tecnico del ministero del Lavoro, istituito per affrontarne la crisi finanziaria, i documenti ed i bilanci con le stime attuariali riguardanti l’impatto che l’allargamento della platea degli iscritti ai comunicatori avrebbe sui conti della Cassa pensionistica.

E ,adesso, attendono di sapere quali saranno le valutazioni e le decisioni che, a livello istituzionale, verranno adottate.

È quanto emerge dalla riunione di ieri pomeriggio, cui hanno preso parte, insieme alla presidente e al direttore generale dell’Istituto Marina Macelloni e Mimma Iorio, rappresentanti dei dicasteri di via Veneto e via XX settembre e della Ragioneria generale dello Stato.

Il successivo incontro, di carattere politico, dovrebbe svolgersi a metà settimana, alla presenza dei sottosegretari al Lavoro Claudio Durigon e alla presidenza del Consiglio con delega all’Editoria Vito Crimi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

‎ La Cassa incontra i giovani notai

‎ La Cassa incontra i giovani notai

26 Febbraio 2024

Il Presidente della cassa del Notariato, Vincenzo Pappa Monteforte, ha incontrato i vincitori dell’ultimo concorso, in attesa dell’assegnazione delle sedi.

Biologia al femminile

Biologia al femminile

26 Febbraio 2024

L’8 marzo a Bologna la prima tappa del Previdenza Tour di Enpab 2024.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.