Anno: XXV - Numero 28    
Venerdì 23 Febbraio 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Inarcassa. Rateazione ‘extra’ sisma 2016

Inarcassa. Rateazione 'extra' sisma 2016

Richiesta un’ulteriore dilazione dei contributi sospesi fino al 15 maggio

Inarcassa. Rateazione 'extra' sisma 2016

La Legge di Bilancio per 2019 stabilisce “la possibilità di richiedere una ulteriore rateizzazione dei contributi sospesi, senza l’applicazione di interessi, in 120 rate mensili di pari importo a partire dal primo giugno 2019”, per coloro che sono stati colpiti dalle scosse sismiche che funestarono l’Italia centrale nel 2016. Lo ricorda, sul suo sito, Inarcassa (l’Ente previdenziale degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti), evidenziando come, “qualora la rata fosse inferiore a 25 euro, verrà ridotta la durata del piano di rateizzazione”. Chi fosse interessato ad usufruire della chance di dilazione ‘extra’ delle somme dovute dovrà farne espressa richiesta inviando, entro il 15 maggio, il modulo ‘Richiesta rateizzazione contributi sospesi in 120 rate – Sisma Centro Italia 2016’ via pec a protocollo@pec.inarcassa.org, in modo da ricevere il piano di rateazione e il Mav della prima rata in tempo utile per rispettare la scadenza del primo giugno 2019. Tutte le informazioni ed il modulo sono disponibili sul portale della Cassa pensionistica privata: www.inarcassa.it.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

A Torino molti giovani under 40 e tante donne

A Torino molti giovani under 40 e tante donne

23 Febbraio 2024

Cassa Dottori Commercialisti. In programma, oggii venerdì 23 febbraio, il convegno “La Cassa incontra gli iscritti” organizzato in collaborazione con l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Torino.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.