Anno: XXV - Numero 105    
Giovedì 13 Giugno 2024 ore 13:30
Resta aggiornato:

Home » Parte la scuola di politica forense Mga

Parte la scuola di politica forense Mga

Un nuovo e innovativo progetto di formazione politica e sindacale per avvocati.

Parte la scuola di politica forense Mga

Che gli avvocati e le avvocate siano disinteressat3 alla politica forense, che molti e molte di loro non sappiano nemmeno esattamente cosa siano Cnf e Ocf, è un dato acquisito.

Di solito, nel chiacchiericcio social, ci si limita ad attribuire la responsabilità di questo disinteresse all’ignavia della categoria, o – al colmo dell’indulgenza – alla vita precaria e stressata che la maggior parte degli avvocati e delle avvocate conduce.

La realtà, a nostro parere, è un’altra, ed è una realtà che non si risolve con lo scarico delle responsabilità.

La realtà, incontestabile, è che le istituzioni forensi, tutte, mai nulla hanno fatto – perlomeno negli ultimi dieci anni – per formare la categoria ad una vera autocoscienza politica e sindacale, e forse nemmeno vi avevano interesse: una avvocatura ignorante, come quella italiana, è certamente più manovrabile.

Nè, nel corso della pratica forense e per l’esame di Stato si chiede alla categoria di conoscere nemmeno le nozioni base del proprio ordinamento.

Naturalmente, e stiamo ovviamente generalizzando, un’avvocatura ignorante non può che produrre a sua volta una rappresentanza politica ignorante e incompetente come quella che puntualmente incontriamo nei Congressi. La foto ritrae un momento conclusivo del Congresso Nazionale Forense di Lecce dell’ottobre 2022, ma vi assicuriamo che nel suo corso erano pochissime di più le persone qualificate, infornate e interessate ai lavori.

Ormai più di dieci anni fa, invece, noi di MGA sindacato nazionale forense abbiamo avuto un’intuizione, una delle tante a dire il vero.

Posto che, al contrario, conoscere i meccanismi che ci governano è fondamentale sia per fruirne che per combatterli, abbiamo capito che l’unica via per tentare di cambiare questo stato di cose fosse trascinare la politica forense sui social, nuova frontiera della comunicazione ormai consolidata.

Una novità assoluta, seguita da alcun3, ma boicottata da molt3 che alla pubblica discussione hanno continuato a preferire le segrete stanze, e mantenere il corpo elettorale nel limbo dell’ignoranza.

Noi, al contrario, restiamo convint3 che la vera libertà stia nel sapere, nel conoscere. E che avvocate e avvocate abbiano il diritto – oltre che in parte il dovere – di conoscere le proprie istituzioni, i pesi e i contrappesi che le caratterizzano, gli ingranaggi ufficiali e quelli ufficiosi che  muovono gli interessi della categoria e che spesso favoriscono solo una parte di essa, quella più abbiente.

E quindi, continuando ad utilizzare i social, abbiamo deciso di varare un nuovo progetto: una scuola video e interattiva di politica forense.

Partiremo dalle basi, dalle definizioni e dalle funzioni delle nostre istituzioni, per affrontare poi gli argomenti più caldi, divisivi, che vedono contrapposte le due anime essenziali dell’avvocatura: chi fatica ad arrivare a fine mese e chi fattura centinaia di migliaia di euro, se non addirittura milioni.

Sarà un appuntamento quindicinale online: su piattaforma Zoom, a cui chiunque potrà avere accesso per partecipare attivamente alla discussione, e in diretta social per chi voglia semplicemente assistere senza intervenire.

Ogni volta avremo con noi un ospite: un collega o una collega impegnat3 in politica forense, con o senza incarichi istituzionali, che la pensi come noi oppure in modo totalmente difforme.

Non siamo interessat3, con questa iniziativa, alla propaganda delle nostre posizioni politico-sindacali, ma solo a fornire a colleghi e colleghe uno strumento di conoscenza diverso dai convegni ingessati in decine di indirizzi di saluto, informale ma sorretto da voci di riconosciuta competenza e serietà.

Non appena fisseremo il primo incontro sarà nostra cura darvene notizia.

Cosimo Matteucci (Mga)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.